Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


venerdì 15 nov 2019

  • MP News
  • Sport

CALCIO - Roma: addio sogni di Champions

Pari al Friuli di Udine, Muriel risponde a Lamela

11.03.2013 - Francesco Palumbo



CALCIO - Roma: solo un pareggio contro il Pescara

La squadra di Andreazzoli non approfitta a pieno del passo falso della Lazio
Leggi l'articolo

CALCIO – Lazio ritrovata: all’Olimpico tornano Klose, la grinta e la vittoria

2-1 in rimonta per i biancocelesti contro il Catania, Candreva dal dischetto chiude la partita  
Leggi l'articolo

CALCIO - Totti da sogno e la Roma vince

All'Olimpico batte il Parma e raggiunge la Lazio
Leggi l'articolo

CALCIO - Roma, emozione Totti

Il capitano raggiunge Nordahl. La squadra di Andreazzoli vince ma non brilla
Leggi l'articolo

Che l'Europa, quella con la E maiuscola, fosse quasi irraggiungibile per la squadra giallorossa a dire il vero lo si sapeva già prima del fischio iniziale di Udinese-Roma ma al termine del match lo si è potuto annunciare con certezza.

Andreazzoli lascia in panchina Osvaldo e recupera negli undici titolari il brasiliano Castan, Guidolin manda in campo Muriel e il sempreverde Di Natale affidando loro le ripartenze. Partita brutta, a tratti noiosa e prevedibile. Il campo pesante non aiuta di certo lo spettacolo e le due squadre non fanno un granché per cambiare le cose. Gli unici sussulti del primo tempo li regala da una parte Florenzi che si danna l'anima sia in attacco che in difesa, dall'altra Di Natale capace di inventare assist a ripetizione non sfruttati a dovere dai compagni di squadra. Dopo una serie di attacchi è la Roma che passa in vantaggio con Lamela che batte Brkic ribadendo in gol un colpo di testa proprio di Florenzi che si era stampato sulla traversa. Non rischia né soffre troppo la squadra di Andreazzoli e dà l'impressione di poter portare a casa la quarta vittoria consecutiva.

Ma nella ripresa le cose cambiano. L'Udinese appare fin dalle prime battute molto più aggressiva e determinata, la Roma invece sembra essere rimasta negli spogliatoi. Dopo appena un quarto d'ora dall'inizio del secondo tempo accade ciò che non ti aspetti: Andreazzoli decide di togliere dal campo il capitano Francesco Totti che, ammonizione a parte, stava fornendo la solita positiva prestazione fatta di assist e passaggi preziosi per gli inserimenti di Marquinho e Lamela. Al suo posto Osvaldo. Qualche secondo dopo il cambio Muriel pareggia per l'Udinese. Il centravanti friulano manda a sedere Burdisso con una finta, elude l'intervento in ritardo di un comunque positivo Torosidis e batte Stekelenburg con un potente e preciso destro. La Roma sparisce dal campo e torna quella irritante e inconcludente di qualche settimana fa fino all'espulsione per rosso diretto che l'arbitro Guida commina a Heurtaux, reo di entrare piuttosto duramente su Florenzi. La squadra di Andreazzoli ritrova un po' di coraggio e con l'ingresso in campo anche di Nico Lopez tenta nel finale di riportarsi in vantaggio, ma senza successo.

Finisce in parità, un punto che non soddisfa nessuna delle due squadre. Adesso per la Roma non resta che sperare in un posto in Europa League e nel raggiungimento della finale di Coppa Italia. L'Udinese ha guadagnato anzitempo la salvezza e può giocare un finale di stagione con relativa calma puntando anch'essa ad aggiudicarsi un posto in Europa per la prossima stagione.

Il tabellino
28ma giornata del campionato italiano di Serie A Tim 2012/2013
Sabato 9 Marzo 2013 ore 20.45 Stadio Friuli di Udine

UDINESE-ROMA 1-1
Marcatori: 20' pt Lamela, 17' st Muriel

Udinese (3-4-2-1): Brkic; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Basta, Badu, Allan, Silva; Muriel (30' st Angella), Maicosuel (27' st Pereyra); Di Natale (40' st Ranegie). (Padelli, Pawlowski Rodriguez, Merkel, Zielinski, Campos Toro). All.: Guidolin

Roma (3-4-2-1): Stekelenburg; Piris, Burdisso, Castan; Torosidis, De Rossi, Perrotta, Marquinho (42' st Balzaretti); Lamela, Florenzi (40' st Lopez); Totti (16' st Osvaldo). (Goicoechea, Lobont, Dodò, Romagnoli, Taddei, Lucca, Tachtsidis). All.: Andreazzoli

Arbitro: Guida di Torre Annunziata
Assistenti: Crispo, Giordano
IV Uomo: Vuoto
ADD1: Rizzoli
ADD2: Irrati

Note
Ammoniti: Domizzi (U), Maicosuel (U), Torosidis (U), Florenzi (R) e Totti (R)
Espulso: Heurtaux
Recupero: 4' st

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.