Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


martedì 21 gennaio 2020

  • MP News
  • Sport

MOSTRE - 'Elliott Erwitt: Fifty Kids'

Ultimi giorni per ammirare la mostra fotografica allestita a Palazzo Incontro

03.04.2013 - Simone Di Tommaso



CALCIO - Una Roma spavalda mette alle corde il Palermo

Tre gol in mezz'ora (Pjanic, Florenzi e Gervinho) e gara in discesa. Chiude con una doppietta l'attaccante ivoriano
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio-Frosinone 2-0. Le pagelle biancocelesti

Gara bloccata per 80 minuti, quando Keita, subentrato a Kishna, segna con un destro d'autore. Il raddoppio di...
Leggi l'articolo

CALCIO - Alla Lazio il primo derby regionale contro il Frosinone

Terza vittoria consecutiva per i biancocelesti che raggiungono il terzo posto in classifica. Keita man of the match
Leggi l'articolo

CALCIO-UEL – Lazio-Saint-Étienne 3-2. Le pagelle biancocelesti

Al 6' difesa ferma sul colpo di pancia di Bayall Sall. Pari di Onazi al 38', 2-1 di Hoedt al 48'. Biglia sigla il 3-1,...
Leggi l'articolo

'Sono Elliott Erwitt e lo sono stato per un certo numero di anni'. E' questa la frase che chiude la splendida mostra allestita negli spazi di Palazzo Incontro dedicata al tema dei bambini. Erwitt, per quei pochi che non lo conoscessero, è uno dei più fotografi del XX secolo, un vero e proprio artista d'altri tempi, un 'artigiano' dell'immagine abituato a scattare con la Leica M3, storica macchina fotografica analogica.

Nato a Parigi nel 1928, Erwitt ha passato la sua infanzia in Italia a Milano per poi trasferirsi, durante gli anni della guerra, negli Stati Uniti. Qui, nel 1949, inizia la sua carriera di fotografo professionista. Dopo essere entrato in contatto con Robert Capa e Henri Cartier-Bresson, entra a far parte della prestigiosa agenzia Magnum Photo. di cui diventa membro e poi presidente. Da quel momento, entra nel novero dei più grandi fotografi del mondo, pubblicando un numero impressionante di libri ed esponendo nei più importanti musei del mondo.

Erwitt è un vero e proprio big della fotografia. Per lui scattare è un'arte. Adora afferrare momenti nella loro spontaneità. I soggetti che ritrae non sono mai in posa, ma colti in attimi della loro vita quotidiana. Riesce mirabilmente a raccontare la realtà del mondo con i suoi occhi o, meglio, con l'obiettivo della sua Leica. Non è un mondo statico, però, ma in continuo movimento e fatto di ironia e di sorrisi. Per questo, da sempre, i bambini sono i suoi soggetti preferiti. Chi meglio di loro incarna la spontaneità, l'ilarità e l'innocenza?

'Amo il mio lavoro. E amo i bambini e i cani, che con i bambini sembrano avere un legame naturale. Possiedono valori puri, ancora non corrotti dalla società.' Sono queste le parole usate da Erwitt per introdurre la mostra romana che, attraverso l'esposizione di cinquanta scatti in bianco e nero, riesce a scoprire il mondo dell'infanzia in un modo encomiabile.

Le fotografie esposte ritraggono i bambini nella loro quotidianità: bambini che scherzano, che guardano il mondo con occhi incorrotti, che vogliono imitare i grandi, che urlano, che piangono o che, semplicemente, dormono beati. Sono fotografie che esprimono naturalezza, non sono costruite ad arte. Rappresentano puri attimi di vita vissuta.

Tra le opere in mostra molto particolari sono quelle che ritraggono proprio i figli dello stesso Erwitt. Bellissima quella di Sasha e Amy sul divano, con la prima con le mani alle orecchie per non sentire il pianto disperato della seconda.

La mostra, promossa dalla Provincia di Roma e curata da Chiara Massimello, rivela anche uno scopo benefico. Attraverso la vendita del catalogo e delle stampe fotografica, si sosterrà A.D.I.S.C.O., l'Associazione Donatrici Italiane Sangue Cordone Ombelicale, al momento impegnata nei lavori di costruzione del nuovo reparto di Day Hospital e degli ambulatori di  Oncoematologia Pediatrica dell'Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino. Un motivo in più per visitare una mostra straordinaria e imperdibile.

 

Elliott Erwitt - Fifty Kids

Palazzo Incontro - Roma, via dei Prefetti, n. 22

dal 15 dicembre 2012 al 7 aprile 2013

Aperta dal martedì alla domenica dalle 10 alle 19. Chiusa il lunedì.

Biglietti: intero € 8 - ridotto € 6

www.fandangoincontro.it

www.civita.it

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.