Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


giovedì 05 dicembre 2019

  • MP News
  • Sport

CALCIO - Derby Roma: occasione persa

Non basta la superiorità numerica, la stracittadina finisce in pareggio

09.04.2013 - Francesco Palumbo



CALCIO – Derby Lazio: il dominio biancoceleste si stempera in un pareggio agrodolce

Al superbo gol di Hernanes risponde il rigore di Totti. Il brasiliano mattatore della serata
Leggi l'articolo

CALCIO – La Roma si riprende il derby dopo due anni e mezzo

Balzaretti e Ljajic nel secondo tempo danno i tre punti e il primato in campionato
Leggi l'articolo

CALCIO – Il primo derby di campionato va alla Roma

La Lazio, dopo un primo tempo equilibrato ma senza guizzi, perde meritamente contro i giallorossi
Leggi l'articolo

CALCIO - Nessun biscotto nel derby, vince la Roma 2-1

La sfida si accende alla fine; Mapou rende inutile il pari di Djordjevic dopo il vantaggio di Iturbe
Leggi l'articolo

Le due squadre di Roma si dividono la posta in palio pareggiando 1-1 la partitissima dell'Olimpico. Era dal lontano 2007 che il derby di Roma non terminava in parità.

Il primo tempo è quasi completamente appannaggio della Lazio che parte subito bene e non sembra accusare la fatica europea di giovedì scorso contro i turchi del Fenerbahce. Al 17' i biancocelesti sfruttano al meglio gli spazi lasciati liberi dai rivali e in contropiede trovano la rete del momentaneo vantaggio con un gran gol di Hernanes che da fuori area batte Stekelenburg. La Roma sembra palesemente in difficoltà e subisce i ripetuti attacchi della Lazio. Alla mezz'ora il primo tiro dei romanisti, Totti libera il destro ma Marchetti respinge in fallo laterale. La squadra di Andreazzoli sembra priva di idee e poco convinta delle proprie possibilità. L'inedita difesa a quattro non convince e il centrocampo, complice un Daniele De Rossi ancora non al top della forma, fatica più del dovuto a impostare manovre offensive efficaci.

Nella ripresa la musica cambia, almeno in casa giallorossa, complice anche il calcio di rigore fallito dal Profeta. Marquinhos si aiuta con il braccio nel tentativo di stoppare un pallone e l'arbitro assegna la massima punizione. Hernanes si incarica di calciare il penalty ma sbaglia clamorosamente mandando la sfera fuori alla sinistra di Stekelenburg. Il rigore sbagliato regala nuova linfa ai giallorossi che si catapultano in avanti alla ricerca dell'agognato pareggio. Dopo una serie di capovolgimenti di fronte, Pianjc si invola palla al piede verso la porta avversaria, entra in area di rigore e viene atterrato dal frastornato Hernanes. Per la Roma sul dischetto si presenta Francesco Totti. Il capitano degli ultimi vent'anni di storia della Roma, non sbaglia. Destro potente e preciso che si insacca alla destra di Marchetti. Nono gol alla Lazio per Totti che raggiunge così Delvecchio e Da Costa. "Il più bel record della mia carriera" sentenzierà il capitano della Roma durante le interviste del dopo partita. Il match a questo punto si accende, i giallorossi tentano il tutto per tutto per portare a casa i tre punti e sfiorano ripetutamente il gol vittoria senza successo. Prima Florenzi si divora una rete trovandosi a tu per tu con l'estremo difensore della Lazio, poco più tardi dal calcio d'angolo a rientrare di Totti è Lamela che di testa non riesce a trovare la porta mandando alto. Nel finale c'è spazio per una punizione dal limite dell'area di rigore calciata dal solito Francesco Totti ma Marchetti in giornata di grazia nega al capitano giallorosso la gioia del gol vittoria. Nonostante la superiorità numerica, negli ultimi venti minuti la Roma ha giocato in 11 contro 10 per l'espulsione di Biava, la squadra di Andreazzoli raccoglie solamente un punto e perde l'ennesima opportunità di guadagnare punti importanti in classifica in ottica Europa League.

Da dimenticare l'approccio passivo e svogliato del primo tempo, preoccupa anche il fatto che questa squadra sia riuscita a trovare voglia e determinazione solo dopo il rigore fallito dalla Lazio. In attesa della semifinale di Coppa Italia contro l'Inter, la Roma in questa stagione, come nella precedente del resto, ha deluso le aspettative dei tifosi e dimostrato una fragilità tecnica e mentale che deve far riflettere dirigenti e proprietà.

 

Il tabellino
31ma giornata del Campionato italiano di Serie A Tim 2012/2013
Lunedì 8 aprile 2013 - Stadio Olimpico di Roma
ROMA-LAZIO 1-1
Marcatori: 16' Hernanes (L), 57' Totti (R) rig.

Roma (4-3-1-2): Stekelenburg; Torosidis, Marquinhos, Castan, Marquinho; Bradley, De Rossi (52' Destro), Florenzi (73' Dodò); Pjanic; Lamela, Totti.
In panchina: Goicoechea, Lobont, Burdisso, Taddei, Romagnoli, Tachtsidis, Lucca, Perrotta, Lopez. All. Andreazzoli

Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Gonzalez, Biava, Cana, Radu (90' Stankevicius); Ledesma (70' Ciani); Candreva, Onazi, Hernanes, Lulic; Klose (60' Kozak).
In panchina: Bizzarri, Strakosha, Mauri, Crecco, Ederson, Saha, Floccari, Rozzi. All. Petkovic

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni (sez. Bergamo)
Assistenti: Stefani, Faverani
IV Uomo: Niccolai
ADD1: Romeo
ADD2: Russo

Note: Rigore sbagliato da Hernanes (L). Espulsi Biava (L) per doppia ammonizione. Ammoniti Radu (L), De Rossi (R), Lulic (L), Cana (L), Lamela (R), Biava (L) Pjanic (R), Castan (R)
Recupero: 3' pt, 4' st.

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.