collabora redazione chi siamo


venerdì 24 maggio 2019

  • MP News
  • Sport

CALCIO – La Roma batte il Napoli e chiude sopra alla Lazio

In gol Marquinho e Destro, accorcia Cavani. Giallorossi sesti in classifica

20.05.2013 - Francesco Palumbo



CALCIO - Roma, basta un gol di Pjanic per battere il Napoli

Giallorossi sempre secondi in classifica. Gli striscioni della curva Sud contro la madre di Ciro Esposito
Leggi l'articolo

CALCIO - Napoli-Roma 2-0. Le pagelle giallorosse

Male tutta la difesa, peggio il centrocampo. Nainggolan e Gervinho tra i meno negativi
Leggi l'articolo

CALCIO - La Roma cade a Napoli sotto i colpi di Higuain e Callejon

Giallorossi in bambola per novanta minuti. Benitez dedica la vittoria a Ciro Esposito
Leggi l'articolo

CALCIO - Napoli-Roma 1-0. Le pagelle giallorosse

De Sanctis, nulla può sul gol di Callejon. Gervinho si divora tre occasioni da gol. Maicon migliore in campo...
Leggi l'articolo

Primo tempo al piccolo trotto per entrambe le squadre. Sarà il clima da ultimo giorno di scuola, la curva sud stranamente più silenziosa del solito, ma le due squadre faticano a creare azioni da rete e limitano a sporadici tiri in porta le occasioni dei primi quarantacinque minuti di gioco. Mazzarri annuncia l'addio al Napoli mentre Andreazzoli sente che il suo momento di gloria è quasi agli sgoccioli. Comunque vada la finale di Coppa Italia di domenica 26 maggio 2013 è certo che l'onere e l'onore di sedersi sulla panchina romanista spetterà a qualcun'altro.

IL MATCH: Cavani, alla mezz'ora del primo tempo, supera di slancio Burdisso e calcia di poco a lato il pallone. Sul finale del primo tempo è la Roma ad andare vicina al gol con Marquinho che impegna con un bel tiro a giro sul secondo palo il portiere del Napoli Rosati e con Destro che a porta praticamente vuota calcia sul palo. Fischi a fine primo tempo da parte dei supporter giallorossi nei confronti dei propri calciatori. La ripresa è decisamente più avvincente. Parte subito bene la Roma, dopo appena tre minuti Lamela stoppa di petto il pallone con la consueta eleganza, arriva di gran carriera Marquinho che calcia di prima intenzione e con il destro, il suo piede "sbagliato", segna la rete del vantaggio. A questo punto anche il Napoli sale in cattedra non volendo finire la stagione con un risultato negativo. Mazzarri non ci sta e opera sostituzioni importanti per cercare di recuperare il risultato: tutta acanti con Armero e Calaiò per Britos e Cannavaro. Ma al 60' la Roma raddoppia. Questa volta con Mattia Destro che raccoglie in area di rigore l'assist di Lamela, si gira con una pregevole finta di corpo mandando a vuoto l'intervento avventato di Rolando e lascia partire un tiro potente che l'estremo difensore partenopeo devia in rete. 2-0 e palla al centro ancora una volta. Proprio mentre da Trieste arriva la notizia del vantaggio del Cagliari sui rivali biancocelesti che sancisce il superamento della Roma al sesto posto, il Napoli trova con il solito Cavani il gol del 2-1: la punizione viene respinta con i pugni da Lobont, la sfera carambola sul volto di Dzemaili e finisce in zona Matador. Il centravanti uruguagio non sbaglia e segna forse il suo ultimo gol con la maglia azzurra. Radio mercato infatti annuncia ormai prossimo l'addio di Cavani al Napoli e al calcio italiano. Finisce così la partita, vince la Roma.

Stagione negativa, la supremazia cittadina in campionato non può bastare, non può essere l'unico obiettivo stagionale raggiunto. Baldini e Sabatini hanno fallito per il secondo anno consecutivo, comunque vada la partitissima di Coppa Italia. Dal giorno successivo alla Finale bisognerà rimboccarsi le maniche e mettersi subito a lavoro per la prossima stagione. Chiunque sarà l'allenatore scelto, la società dovrà difenderlo e sostenerlo all'interno di uno spogliatoio senza regole e spesso abituato all'autogestione. Vivere stagioni come le ultime due appena trascorse è avvilente, i tifosi della Roma meritano ben altri risultati.

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.