Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


venerdì 25 settembre 2020

  • MP News
  • Sport

CALCIO – La Juventus fa sua la Supercoppa e affonda la Lazio

I bianconeri si confermano ancora la squadra da battere. Perfetto equilibrio tra fase offensiva e difensiva. Anche Tevez in gol

19.08.2013 - Luca d'Alessandro



CALCIO – LAZIO: Il segreto dei successi di Lotito? Nomen omen, il destino è nel nome

Basta anagrammare, et voilà: “Titolo”. E di titoli la sua Lazio comincia a farne collezione
Leggi l'articolo

CALCIO - TIM CUP - La Juventus vince la sua decima Coppa Italia

Una grande Lazio sconfitta ai supplementari dalla rete di Matri al 97'. Nel primo tempo botta e risposta di Radu e...
Leggi l'articolo

CALCIO - TIM CUP - Juventus-Lazio 2-1. Le pagelle biancocelesti

A Radu di testa al 4' risponde Chiellini di testa al 10'. Il gol del raddoppio di Matri al 7' del primo tempo...
Leggi l'articolo

CALCIO - La Lazio si arrende alla Juventus

Tevez e Bonucci fissano il punteggio sul 2-0 nella prima mezzora. Ma i biancocelesti restano secondi in classifica
Leggi l'articolo

La premiazione della Juventus

La Juventus fa sua la Supercoppa e si conferma ancora la squadra da battere. Un 4-0 senza storia, soprattutto nel secondo tempo, contro la Lazio che nelle ultime stagioni era stata una delle poche squadre capaci di tener testa all'egemonia bianconera. Sarà, ma dalla semifinale di ritorno della passata Tim Cup (con conseguente conferenza stampa ironico/polemica di Conte su torti arbitrali) che ha visto i bianconeri uscire sconfitti, la Juventus con ampio merito del suo mister, vero artefice e top player del team, hanno trovato la chiave per scardinare la compagine di Petkovic. 6-0 a favore per la Juve nelle ultime due gare è un dato che lascia poche interpretazioni. Negli undici titolari schierati ieri per la Supercoppa, l'unica novità era il calciatore più atteso: Tevez. Lui, l'apache, non ha deluso le aspettative mettendo la ciliegina sulla torta con un gol, ma l'aspetto più importante è l'ulteriore trasformazione apportata da Conte alla Juventus che è un modello 2.0 rispetto a come ha concluso il campionato. Infatti Tevez (nei movimenti e nel suo moto perpetuo che non lascia punti di riferimento ai difensori, offrendo molti spunti per i passaggi dei compagni) insieme a Vucinic permette alla squadra di essere compatta sia in fase offensiva che difensiva e pericolosissima nelle azione di contropiede. Per dare profondità c'è sempre LLorente, in attesa dei giusti tempi per un ricondizionamento.

Proprio le cosiddette "riserve" fanno capire la forza tecnica della rosa di cui può disporre Conte. Dopo pochi minuti l'infortunio di Marchisio (la cui valutazione è di 25/30 milioni di euro) avrebbe potuto prevaricare gli schemi tattici di qualunque squadra e invece il suo sostituto Pogba, classe 1993, miglior giocatore dell'ultimo mondiale U-20 è risultato decisivo sbloccando il risultato con una pregevole girata in area avversaria. La Juventus farà parlare ancora una volta di sé nel prossimo campionato: la Supercoppa sembra solo l'antipasto pensando alla Champions League.

IL TABELLINO

JUVENTUS-LAZIO 4-0
Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli (31' st Caceres), Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner (37' st Ogbonna), Vidal, Pirlo, Marchisio (21' Pogba), Asamoah; Tevez, Vucinic. A disposizione: Storari, Rubinho, Peluso, Ogbonna, Padoin, Isla, De Ceglie, Giovinco, Llorente, Matri, Quagliarella. All.: Conte.

Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Cavanda, Biava, Dias, Radu (12' st Floccari); Candreva, Biglia, Ledesma (12' st Ederson), Hernanes (25' st Onazi), Lulic; Klose. A disposizione: Bizzarri, Strakosha, Ciani, Novaretti, Cana, Gonzalez, Kozak, Vinicius. All.: Petkovic.

Arbitro: Rocchi
Marcatori: 23' Pogba, 7' st Chiellini, 9' st Lichtsteiner, 11' st Tevez
Ammoniti: Barzagli (J); Hernanes, Dias (L)
Espulsi: nessuno

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.