Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


mercoledì 26 febbraio 2020

  • MP News
  • Sport

CALCIO - IL PUNTO SUI CAMPIONATI ESTERI - Premier: lottano Arsenal, Tottenham, City, Chelsea e Liverpool.

Il Sunderland esonera Di Canio. Sorpresa Atletico Madrid in Spagna. Bayern signore in Bundesliga

24.09.2013 - Carlo Cotticelli



CALCIO - IL PUNTO SUI CAMPIONATI ESTERI

Messi a quota 300, FA Cup in Inghilterra, PSG sconfitto dal Sochaux
Leggi l'articolo

CALCIO - Genoa-Lazio 3-2, la beffa di Rigoni al 95'

I due volti dei biancocelesti contro un Genoa arrembante
Leggi l'articolo

CALCIO - Una Roma spavalda mette alle corde il Palermo

Tre gol in mezz'ora (Pjanic, Florenzi e Gervinho) e gara in discesa. Chiude con una doppietta l'attaccante ivoriano
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio-Frosinone 2-0. Le pagelle biancocelesti

Gara bloccata per 80 minuti, quando Keita, subentrato a Kishna, segna con un destro d'autore. Il raddoppio di...
Leggi l'articolo

Arsenal-Stoke

Premier League
Dopo il dominio dei due club di Manchester, interrotto dal campionato vinto dal Chelsea di Ancelotti nel 2010, la Premier League può tornare a vedere le società di Londra protagoniste: Arsenal e Tottenham hanno finalmente capitalizzato le cessioni pesanti degli ultimi anni, Van Persie per i Gunners e Bale quest'anno per gli Spurs, acquistando giocatori validi per competere per il titolo insieme al Chelsea di Mourinho e alle due di Manchester.
L'Arsenal con l'acquisto di Ozil dal Real Madrid in fase di chiusura di mercato, costato oltre 50 milioni di euro, l'esplosione di Ramsey, giunto al sesto gol stagionale tra campionato e coppa, insieme alla consacrazione di Giroud e Cazorla, è nelle condizioni di riconquistare il titolo dopo 10 anni: dopo la sconfitta iniziale in casa con l'Aston Villa, l'Arsenal ha vinto 5 partite di fila nel prosieguo della stagione confermando un ottimo stato di salute.
Il Tottenham con gli arrivi di Paulinho, Lamela e Soldado va a completare un organico che ora può competere ad alti livelli anche se i Gunners sembrano più pronti per vincere il titolo insieme al Manchester City che ha surclassato lo United nel derby per 4-1 mostrando da un lato la sua forza e dall'altro che lo United è arrivato alla fine di un ciclo dopo l'addio di Ferguson.
Il City ha rinforzato notevolmente la sua rosa: basti pensare che nella gara vinta contro lo United erano fuori Jovetic e Negredo, nuovi acquisti milionari dell'estate, e che nessuno se ne è accorto ....
Da registrare il passo falso del Liverpool, che sconfitto in casa dal Southampton, perde la vetta della classifica accusando ancora una volta quei colpi a vuoto che negli ultimi anni hanno impedito ai Reds di essere protagonisti in un campionato che non vincono dal 1990.
Il Chelsea si aggiudica il derby di quartiere di Londra battendo il Fulham per 2-0 ma con qualche incertezza; l'assenza di un attaccante di peso potrebbe essere determinante per i blues di Mourinho che sembra ormai aver rotto con Mata, protagonista dell'ultimo torneo: "il mio titolare è Oscar in quel ruolo" - ha sentenziato il tecnico portoghese facendo capire allo spagnolo che è meglio cambiare aria.
Infine l'esonero scontato di Paolo Di Canio dalla panchina del Sunderland fanalino di coda del torneo: era nell'aria, troppi litigi con i giocatori fin dalla prima giornata e la sensazione è che nell'ultima partita i calciatori abbiano "favorito" con una prestazione deludente l'addio del tecnico romano, definito invadente e protagonista.

Liga
La vera novità è l'Atletico Madrid che mantiene il passo del Barcellona. I Conchoneros vincono 2-0 sul campo del Valladolid: dopo un primo tempo guardingo la squadra di Simeone, grande tecnico 3 trofei vinti negli ultimi 2 anni,hanno aumentato il ritmo e battuto gli avversari. Il Barcellona passa sul campo del Rajo Vallejano con un netto 4-0 (3 gol di Pedro) che non rende merito ai padroni di casa fermati nel primo tempo dalle parate del portiere catalano Valdes che ha anche neutralizzato un calcio di rigore.
Vince 4-1 il Real Madrid contro il Getafe con il grande protagonista Isco che ormai in ogni partita fa compagnia a Cristiano Ronaldo nel tabellino dei marcatori... e manca ancora Bale.

Ligue 1
Finisce 1-1 tra Paris Saint Germain e Monaco, il big match del campionato francese che premia al momento la squadra di Ranieri con il primato in classifica, complice il passo falso casalingo del Saint Étienne. Bella gara tra le due squadre al Parco dei Principi, prevalenza del PSG, ma premiata la concretezza dei monegaschi.

Bundesliga
Solito duello tra Bayern Monaco e Borussia Dortmund con il Bayer Leverkusen a fare il terzo incomodo, ma a naso, contro questo Bayern non ce ne sarà per nessuno.

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.