Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


lunedì 25 maggio 2020

  • MP News
  • Sport

CALCIO – La Roma impatta sul Torino, Cerci ferma i giallorossi sul pari: 1-1

Garcia: “Non potevamo vincere sempre”. Il pareggio premia il coraggio e la determinazione di Ventura

04.11.2013 - Luca d'Alessandro



CALCIO - Roma-Torino 3-0, le pagelle

Ljajic e Keita colpiscono da fuori area, Torosidis si riscatta aprendo le marcature. Si rivede la grinta di Garcia
Leggi l'articolo

CALCIO - Roma, un pareggio che serve a poco

Florenzi è l'unico a crederci, il Torino piazza la zampata con Maxi Lopez. Giallorossi ora terzi in classifica
Leggi l'articolo

CALCIO - Torino-Roma 1-1. Le pagelle giallorosse

Florenzi sempre il migliore. Poco impegnato De Sanctis. Bene De Rossi e Nainggolan. Male Holebas, Pjanic e Ljajic
Leggi l'articolo

CALCIO - La Roma doma il Toro e si rilancia

A segno Torosidis, Keita e Ljajic per un tondo 3-0 senza appello. Il ritorno di Strootman dopo l'infortunio
Leggi l'articolo

Cerci

La Roma impatta sul Torino e interrompe la striscia di vittorie consecutive. Nonostante la squadra di Garcia sia passata in vantaggio, qualche decisione arbitrale al limite e un evidente calo nel gioco, hanno fatto si che il Torino di Cerci sia riuscito a fermare la capolista sul pari. Un punto in trasferta che mantiene a tre punti il distacco da Juventus e Napoli (rivali nel prossimo turno di campionato).

LA TATTICA - Per la Roma tornano titolari rispetto alla gara contro il Chievo, Maicon, Florenzi e Balzaretti. Garcia lascia fuori degli undici titolari Ljajic. Al suo posto l'eroe di Udine, Bradley con Pjanic avanzato nel tridente. Ventura vara un- formazione ultra offensiva. Cerci, Barreto, Meggiorini ed El Kaddouri in attacco e due terzini di spinta come D'Ambrosio e Darmian.

IL MATCH - Gara molto contratta nel primo quarto d'ora. La Roma prova a fare il match, ma non trova le posizioni in attacco. Pjanic ha bisogno di adattarsi nel nuovo ruolo e spesso è volentieri si abbassa troppo, lasciando Borriello isolato. Il Torino studia come impensierire la difesa giallorossa dove Benatia la fa da padrone. Il primo tiro del match è di De Rossi. Destro alto dalla distanza. Risponde El Kaddouri a giro. Alto anche il suo tiro. La partita entra nel vivo. Schema su calcio d'angolo per la Roma: Pjanic serve al limite dell'area Florenzi che al volo trova una grande coordinazione e conclusone a rete di poco fuori. Al minuto venticinque Benatia, diffidato, rimedia il cartellino giallo che gli impedirà di giocare Roma-Sassuolo. Pressing giallorosso. Colpo di testa, deviato, di Borriello che impensierisce la porta di Padelli. Dal calcio d'angolo scaturito la Roma passa. Pjanic tocca veloce per Balzaretti, piroetta su Barreto e palla in profondità di ritorno per il bosniaco. Palla bassa in area di rigore e Strootman di sinistro fa 1-0. Il Torino reagisce subito e si scatena Cerci. Punizione a giro del talento di Valmontone che sfiora il palo. Sempre Cerci che vince nettamente il duello con Balzaretti. Tiro a giro sul secondo palo, De Sanctis devia in angolo. Finisce il primo tempo con un altro brivido per i giallorossi. Cerci, sempre, lui semina il panico sulla fascia, serve El Kaddouri che dal limite tira centrale. Nel secondo tempo il Torino continua a pressare e la Roma, conscia della sua forza difensiva, si limita a resistere, inizialmente. Il primo campanello d'allarme per la porta giallorossa arriva dal sinistro al volo di Meggiorini su cui De Sanctis compie il miracolo. Ventura capisce che è il momento di forzare e inserisce Immobile per Barreto. Il pareggio arriva poco dopo. Lancio di Gazzi per Meggiorini, Benatia legge male la situazione facendosi sorprendere dall'attaccante granata che dopo un contatto dubbio, per Banti tutto regolare, appoggia in mezzo e Cerci fa 1-1. Ottenuto il pari, il Toro esce dal campo subendo il ritorno della Roma. Burdisso ancora di testa, ancora da calcio d'angolo va vicino a riportare la sua squadra in vantaggio. Garcia cambia uno spento Borriello per Ljajic. Tutta un'altra storia con il suo ingresso. Intanto la Roma ha perso per infortunio Benatia, al suo posto Marquinho con De Rossi difensore centrale, Strootman mediano e Pjanic riportato a centrocampo. Proprio il bosniaco con Ljajic provano a centrare l'ennesima impresa romanista, ma questa volta non riesce il colpo. Un paio di punizioni ben parate da Padelli. In mezzo la Roma chiede un calcio di rigore per fallo su Pjanic e uno per fallo su Maicon (contatto fuori area). La Roma continua la sua marcia in vetta al campionato. Contro il Sassuolo dove la vittoria, visto il match tra Juventus e Napoli, è fondamentale per i sogni scudetto, sarà assente per squalifica Benatia. Garcia spera di ritrovare Gervinho, chiave tattica dello scacchiere giallorosso.


IL TABELLINO

TORINO-ROMA 1-1 (primo tempo 0-1)
MARCATORI: Strootman (R) al 28' p.t.; Cerci (T) al 18' s.t..

TORINO (4-4-2): Padelli; Darmian, Glik, Moretti, D'Ambrosio; Cerci (dal 44' s.t. Maksimovic), Gazzi, Basha, El Kaddouri (dal 30' s.t. Bellomo); Meggiorini, Barreto (dal 14' s.t. Immobile). (Gomis, Berni, Bovo, Masiello, Pasquale, Brighi). All. Ventura.

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia (dal 28' s.t. Marquinho), Burdisso, Balzaretti; Bradley, De Rossi, Strootman; Florenzi (dal 42' Dodò), Borriello (dal 22' s.t. Ljajic), Pjanic. (Lobont, Skorupski, Jedvaj, Torosidis, Romagnoli, Taddei, Caprari, F. Ricci, Di Mariano). All. Garcia.

ARBITRO: Banti di Livorno.
NOTE: spettatori 16.276, incasso 311.141 euro.
Ammoniti: Benatia (R), Bradley (R), D'Ambrosio (T) e Basha (T) per gioco scorretto, Maicon (R) per proteste. Angoli: 5-4.
Recuperi: 0' p.t., 4' s.t..

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.