Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


domenica 24 maggio 2020

  • MP News
  • Sport

CALCIO - A Bergamo la Roma salva l'imbattibilità stagionale, Brivio e Strootman 1-1

Quarto pareggio consecutivo, giallorossi a meno tre dalla Juventus capolista. Al di là degli episodi arbitrali, le responsabilità di Garcia

01.12.2013 - Luca d'Alessandro



CALCIO - Roma-Atalanta 1-1. Le pagelle giallorosse

Si salvano solo Nainggolan e Florenzi. Astori provoca il rigore del pareggio, Iturbe ancora un corpo estraneo
Leggi l'articolo

CALCIO - Giallorossi fermati sull'1-1 dall'Atalanta

A capitano risponde capitano e la Roma torna seconda. Pallotta contestato fuori dall'Olimpico
Leggi l'articolo

CALCIO - Roma corsara a Bergamo, a segno Ljajic e Nainggolan

I giallorossi vincono in rimonta dopo il gol in apertura di Moralez. Disordini nel post-partita
Leggi l'articolo

CALCIO - Roma-Atalanta 3-1. Le pagelle giallorosse

Taddei ancora in gol. Rivelazione Ljajić. Gervinho a mille. Dodô in grande spolvero. Nainggolan a tutto campo
Leggi l'articolo

Strootman festeggia

La Roma salva l'imbattibilità stagionale, ma grazie al quarto pareggio consecutivo scivola a -3 dalla Juventus capolista. A pareggiare al 90' è Kevin Strootman (terzo gol stagionale, tutti in trasferta) che risponde alla punizione di Brivio trasformata in rete con la collaborazione di De Sanctis.

Al di là dell'ennesimo pareggio, l'ennesima partita in cui la squadra giallorossa ha da recriminare situazioni arbitrali controverse e la terza gara consecutiva in cui il portiere avversario risulta il migliore in campo (viene da domandarsi se si tratti solo di sfortuna o siano i calciatori romanisti a esaltare i portieri rivali), la Roma esce dall'Atleti Azzurri d'Italia di Bergamo con la sensazione di non aver dato tutto quello che era nelle proprie potenzialità in campo.

Lascia discutere la scelta di Garcia di tenere in panchina per un'ora di gioco, in una Roma priva di Totti, Borriello e Destro, Ljajic e Pjanic. Specie se devi affrontare un'Atalanta in piena emergenza difensiva. Non a caso, poi, durante il corso della partita la squadra, con l'ingresso dei due calciatori più dotati tecnicamente, ha schiacciato gli avversari trovando il pareggio, ma ormai non c'era più tempo per vincere.

LA TATTICA - Garcia a sorpresa lascia fuori dagli undici titolari i due giocatori più tecnici: Ljajic e Pjanic. Al loro posto Bradley e Marquinho con Dodó confermato a sostituire l'infortunato Balzaretti. Colantuono é costretto a mettere Cazzola al centro della difesa. Recupera Bonaventura, ma inizialmente lo preserva in panchina, lanciando un tridente composto da Brienza, Moralez e Denis.

IL MATCH - Gara brutta con l'Atalanta arroccata, inizialmente, nella propria metà campo e la Roma che ci prova, ma senza idee. A rompere gli indugi è Marquinho con un sinistro da fuori area. Tiro insidioso che rimbalza su una zolla infida del campo, ma Consigli ha il vantaggio di conoscere pregi e difetti delle terreno di gioco e non si fa sorprendere. Al 19' Bradley premia con un lancio lungo il movimento di Gervinho, punta centrale nel tridente, ma l'ivoriano non controlla il pallone vanificando una buona occasione per la Roma. L'Atalanta capisce che la Roma è in difficoltà e alza il baricentro. Prima ci prova Maxi Moralez, poi l'occasione più pericolosa del primo tempo: Brienza controlla in area di rigore, sinistro a botta sicura, Benatia ci mette il corpo deviando il tiro sul palo. Oltre a un bel sinistro di Strootman di poco a lato e l'infortunio di Del Grosso, al suo posto Bonaventura, non succede altro.
La ripresa inizia con l'Atalanta subito in vantaggio. Benatia commette fallo su Denis. Brivio calcia sotto la barriera e De Sanctis è sorpreso dalla zolla di cui sopra. Garcia finalmente rompe gli indugi e inserisce Ljajic e Pjanic per De Rossi e Marquinho. La a Roma si schiera col 4-2-3-1 con Gervinho riportato sulla fascia e Ljajic punta centrale. È tutta un'altra squadra che produce occasioni da gol a raffica: Strootman di sinistro di poco a lato, Ljaijic dal limite tira alto su assist di Gervinho, Bradley non trova l'appoggio vincente sempre su assist di Gervinho, Florenzi colpisce a colpo sicuro di testa, ma Consigli dice no. In mezzo a tutte queste occasioni un gol annullato a Bradley (l'azione è viziata da un mani di Canini in area che nega il gol a Maicon). Garcia inserisce il giovane Ricci per Florenzi tentando il tutto per tutto. Il pari arriva allo scadere per inerzia. Azione personale di Gervinho che converge da sinistra al centro, tiro respinto, Ljajic recupera e lavora un bel pallone, serve al centro Strootman che pareggia prendendo in controtempo Consigli. Ci sarebbero tre minuti di recupero, ma come cantava Vasco Rossi: "Ormai è tardi!"

 

IL TABELLINO

ATALANTA-ROMA 1-1

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Scaloni (28'st Lucchini), Cazzola, Canini, Del Grosso (30' Bonaventura); Brienza (20'st Kone), Carmona, Cigarini, Brivio; Moralez; Denis.
A disp.: Polito, Sportiello, Nica, Giorgi, Baselli, Gagliardini, Pugliese, Migliaccio, Livaja, Marilungo.
All.: Stefano Colantuono

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Dodò; Bradley, De Rossi (12'st Ljajic), Strootman; Florenzi (41'st Ricci), Gervinho, Marquinho (17'st Pjanic).
A disp.: Skorupski, Lobont, Burdisso, Jedvaj, Romagnoli, Taddei, Caprari, Di Mariano, Destro.
All.: Rudi Garcia
Diffidati: De Rossi, Florenzi, Maicon, Pjanic, Strootman

Marcatori: 6'st Brivio, 45'st Strootman
Ammoniti: Cigarini (A), Canini (A), Benatia (R), Ljajic (R)
Espulsi: Colantuono

Arbitro: Antonio Damato di Barletta
Assistenti: Bianchi - Grilli
IV Ufficiale: Schenone
Arbitri Addizionali d'area: Banti - Gervasoni

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.