Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


lunedì 28 settembre 2020

  • MP News
  • Sport

CALCIO - La Roma batte il Livorno e manda tre squilli alla Juve

Livorno sopraffatto. Garcia lancia il guanto di sfida alla Vecchia Signora in vista dei quarti di finale di Tim Cup

19.01.2014 - Luca d'Alessandro



CALCIO - Roma- Hellas Verona 2-0. Le pagelle giallorosse

Florenzi entra e sblocca un match difficile, l'eurogol di Destro lancia la Roma in vetta alla classifica
Leggi l'articolo

CALCIO - Juventus-Roma 3-2. Le pagelle giallorosse

Iturbe ripaga la fiducia di Garcia, Pjanic e Gervinho sprecano, Manolas perde la testa
Leggi l'articolo

CALCIO - 'SPAZIO ROMA'

Tutti gli incontri dell'A.S.Roma, commentati da Jacopo Fontanelli
Leggi l'articolo

la roma

Tre gol, tre squilli alla Juventus in vista dei quarti di finale di Tim Cup di martedì 21 gennaio 2014. La Roma lancia il guanto di sfida, schiantando il Livorno. Una gara molto simile a quella di sei giorni fa disputata contro il Genoa con i giallorossi letteralmente padroni del campo e la squadra toscana a fare da sparring partner.

LE FORMAZIONI: Mini turnover per la Roma. Out Maicon, Nainggolan, Florenzi e Totti con Torosidis terzino destro, i rientranti De Rossi e Ljajic a centrocampo e in attacco, Destro in sostituzione del capitano giallorosso. Il neo tecnico Perotti lascia fuori Emerson e inserisce Piccini (vista la cessione di Schiattarella allo Spezia) sulla fascia destra nel suo 3-5-2.

IL MATCH - Roma che incanala la partita nel binario giusto dopo appena cinque minuti: Ljajic mette un cross invitante dalla destra, Gervinho cicca e Destro scarica un destro rabbioso da pochi passi. Doccia fredda per un Livorno in crisi d'identità. Al minuto diciassette è Benatia ad andare vicino al raddoppio cercando di emulare la rovesciata di Florenzi della settimana scorsa, senza successo. In assenza di Totti è Pjanic a prendere per mano la squadra e a ispirare con la sua classe. Destro potrebbe segnare la sua doppietta personale al minuto ventisei, ma dopo una strepitosa palla nello spazio di De Rossi, tira addosso a Bardi. Alla squadra serve concretezza e chi meglio incarna il significato della termine se non Kevin Strootman. Dodô avanza fino alla trequarti livornese palla al piede servendo il centrocampista olandese che di prima imbecca Destro, tiro respinto e Strootman decide che è il momento di chiudere il match, segnando in tap-in. Doppio vantaggio giallorosso. Sarebbe 3-0 a fine primo tempo se Russo, giustamente, non annullasse il gol a Destro per fuorigioco di Castan. L'intervallo è movimentato dalla notizia dell'acquisto dell'esterno sinistro Bastos, soffiato al Napoli confermando la potenza di acquisto e appeal del club. Perotti prova con cambio a dare un segnale ai suoi inserendo Borja per Duncan. Non servirà a nulla. Il match ha perso mordente e la Roma tira il fiato. Prima dei cambi è una percussione di Dodô conclusasi con un tiro fuori a ridare intensità al match. Florenzi per Gervinho e Nainggolan per Pjanic le mosse di Garcia. Proprio l'ultimo arrivato ha voglia ancora di dimostrare tanto e si adopera in un pressing verso gli avversari che porta a tante occasioni per i padroni di casa. Il beneficiario è spesso Ljajic. Non riesce a trasformare a tu per tu con Bardi beccandosi i mugugni dei propri sostenitori stanchi della mancanza di freddezza sotto porta del ragazzo. Fortunatamente si blocca con un bel destro dal limite dell'area di rigore. Questa volta il giovane portiere talento del Livorno è colto alla sprovvista sul primo palo. Garcia riserva qualche minuto anche a Totti che va vicino al gol con un forte tiro centrale. De Sanctis, viene impegnato da De Rossi, unico intervento in un'altra gara da spettatore. Triplice fischio e Roma che balza a 47 punti in classifica continuando il suo campionato eccezionale.

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.