Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


domenica 19 gennaio 2020

  • MP News
  • Sport

CALCIO - Lazio-Roma 0-0. Le pagelle biancocelesti

Superlativi Biava, Dias e Ledesma: la Roma non passa. Candreva e Lulic sugli scudi, Keita sostituito all'inizio del secondo tempo

09.02.2014 - Alessandro Staiti



CALCIO - Nessun biscotto nel derby, vince la Roma 2-1

La sfida si accende alla fine; Mapou rende inutile il pari di Djordjevic dopo il vantaggio di Iturbe
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio-Roma 1-2. Le pagelle biancocelesti

Succede tutto dal 73' in poi: a Iturbe risponde Djordjevic, poi di nuovo Yanga-Mbiwa per il gol della vittoria...
Leggi l'articolo

CALCIO - Derby alla Roma. La Lazio si gioca il terzo posto a Napoli

Partita bloccata per almeno settanta minuti. L'1-2 finale frutto di gravi disattenzioni difensive biancocelesti
Leggi l'articolo

CALCIO - La Lazio si fa raggiungere da Totti

All'Olimpico spettacolare pareggio della Roma. Primo tempo dominato dai biancocelesti, che escono meglio dal confronto
Leggi l'articolo

Dias e Totti

Berisha 6: sempre presente e attento, non è particolarmente impegnato se non su un tiro di Totti da fuori al 29' e al 7' della ripresa chiude bene in corner sul primo palo sul tiro di Gervinho. Sul gol in fuorigioco di Gervinho la sua respinta è corta e imprecisa.

Konko 6: bene nel primo tempo, tra chiusure precise davanti alla propria area e ripartenze veloci. Spinge, marca, si rende pericoloso e riesce anche a eludere la guardia di Torosidis. Cala vistosamente, assieme a tutta la squadra, nella ripresa.

Biava 7: prestazione superlativa, sempre pronto e attento, dalle sue parti non si passa. Raddoppia su Gervinho quando serve e aiuta Dias su Totti.

Dias 7: in grande spolvero, concentrato e reattivo, fa venire gli incubi a Totti che spesso reclama il fallo sulle sue entrate. Sorprende al 17' quando avanza palla al piede, scarica su Candreva e va a fare il centravanti. Nel secondo tempo travolge De Sanctis tentando di intercettare una palla di testa.

Radu 6,5: controlla chiunque si affacci dalle sue parti, raddoppia su Gervinho e annulla Florenzi. Sicuro. Nei minuti finali sbroglia un pasticcio in area evitando la disfatta.

Gonzalez 6,5: un motorino instancabile per un'ora, dà una mano a Ledesma in fase difensiva, contrasta a centrocampo, controlla Srootman e gli fa fare una brutta partita finché non è sostituito al 79' da Onazi.

Onazi 5: ultimi 17' del match, normalmente sarebbe un senza voto, ma la combina grossa quando in ripartenza due contro uno fallisce il passaggio a Klose per l'unica vera occasione da gol della Lazio.

Ledesma 7: un baluardo davanti alla difesa, una delle sue migliori interpretazioni da regista, pericoloso con le sue verticalizzazioni e le sue punizioni. Cala leggermente nei minuti finali, ma la stanchezza era inevitabile dopo un lavoro di quel genere.

Lulic 6,5: assieme a Candreva dall'altro lato è il cuore delle ripartenze biancocelesti. Contrasta bene quando agisce da interno ed è attento in fase difensiva.

Candreva 6,5: i pericoli maggiori per la Roma vengono dalla sua parte, quando parte palla al piede sembra irrefrenabile. Ci prova in tutti i modi, si accentra, suggerisce, apre per Keita sulla fascia opposta e lotta in fase di ripiego.

Keita 6: bene quando duella per proporsi, non ce la fa sempre in ripiego. Sembra un po' isolato là davanti, Maicon gli fa buona guardia, ma quando riceve palla è sempre imprevedibile e mette in apprensione la difesa romanista. Nella ripresa viene sostituito da Mauri. Un errore di Reja, perché la squadra senza di lui si abbassa e si fa schiacciare in area dalla Roma.

Mauri 5,5: il suo rientro dopo la lunga squalifica non innesca il desiderato fattore sorpresa. Si schiera da trequartista, lotta e contrasta, fa da sponda per far salire la squadra, ma non combina granché. Migliorerà giocando.

Klose 6: grande lavoro oscuro del centravanti tedesco che è più spesso a centrocampo a lottare sui palloni che davanti alla porta per cercare di segnare. Al 19' pasticcia davanti a De Sanctis dopo che Ledesma lo aveva liberato con una verticalizzazione al bacio.

Reja 6: La sua Lazio nel primo tempo riesce a mettere in difficoltà la Roma, ma manca nell'ultimo passaggio. Non indovina il cambio di Keita con Mauri e la squadra soffre. Aveva detto di accettare anche un pareggio, e quello si prende.


IL TABELLINO
LAZIO-ROMA 0-0

Lazio (4-3-3): Berisha; Konko, Biava, Dias, Radu; Gonzalez (79' Onazi), Ledesma, Lulic; Candreva, Klose, Keita (46' Mauri).
In panchina: Marchetti, Strakosha, Ciani, Cana, Cavanda, Crecco, Pereirinha, Felipe Anderson, Kakuta, Perea. All. Reja

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Torosidis; Pjanic (79' Ljajic), De Rossi, Strootman; Florenzi (65' Bastos), Totti (82' Destro), Gervinho.
In panchina: Skorupski, Lobont, Jedvaj, Romagnoli, Toloi, Taddei, Nainggolan, Mazzitelli, Ricci. All. Garcia

Arbitro: Daniele Orsato (sez. Schio);
Assistenti: Di Liberatore, Cariolato;
IV Uomo: Stefani
ADD1: Rocchi
ADD2: Mazzoleni

Ammoniti: Benatia (R), Candreva (L), Mauri (L), Strootman (R)
Recupero: 1' pt; 2'st

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.