Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


sabato 25 gennaio 2020

  • MP News
  • Sport

CALCIO - Cagliari-Lazio 0-2. Le pagelle biancocelesti

Fantastico Keita, gol da campione. Lulic instancabile e ancora in rete. Biava baluardo difensivo. Bene Marchetti e Biglia

16.03.2014 - Alessandro Staiti



CALCIO - Cagliari-Lazio 1-3. Le pagelle biancocelesti

A segno Klose, Biglia e Parolo: tanti gol mancati, ma esame superato a pieni voti per la settima vittoria consecutiva
Leggi l'articolo

Calcio - Lazio, tre gol al Cagliari

Settima vittoria consecutiva per i biancazzurri: Klose, Biglia e Parolo affondano la banda di Zeman
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio, terzo posto con la vittoria sul Cagliari

All'Olimpico i biancocelesti battono i sardi di Zeman per 4-2. In gol Mauri, Klose (doppietta), Ederson
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio-Cagliari 4-2. Le pagelle biancocelesti

Rientra Mauri e segna, rientra Klose e ne fa due, rientra Ederson e chiude la partita. Calo del centrocampo nella...
Leggi l'articolo

Lulic e Keita

Marchetti 7: buona la respinta sul tiro di Cossu al 10'. Un paio di altri interventi non difficili nel primo tempo. Ottima l'intuizione sul rigore di Pinilla: gli copre l'angolino basso alla sua sinistra e l'attaccante manda fuori. Ottimo il colpo di reni con cui manda in corner il tiro dalla distanza di Ibraimi.

Konko 6: si spinge in avanti con qualità e determinazione. Al 36' viene atterrato al limite dell'area, ma l'arbitro non concede la punizione. Costante durante tutti i 90', un solo grave errore quando davanti a Marchetti non si accorge di avere alle spalle Ibarbo.

Biava 7: attivissimo su Ibarbo, si fa superare solo una volta con un sombrero nel primo tempo. Dopodiché non passa più nessuno, diventa il padrone assoluto della difesa biancoceleste spingendosi fino a metà campo per anticipare gli avversari.

Novaretti 6: all'8' fa sentire i suoi tacchetti a Ibarbo, in evidente ritardo. Dopo un incertezza da seduto in area su Ibarbo che reclama un rigore inesistente, fa il suo dovere con buoni anticipi. Buona la sua apertura per Lulic al 43', che il compagno non riesce a sfruttare. Con l'entrata di Pinilla nel secondo tempo va in difficoltà sulla velocità dell'attaccante rossoblu.

Radu 6,5: attento e mobile, fa buona guardia e si propone quando è richiesto

Gonzalez 6,5: in crescita, al 26' non riesce a schiacciare di testa in rete defilato sulla destra un buon suggerimento di Lulic. Cresce durante l'arco della gara e sembra sempre più vicino al suo stato di forma migliore: contrasti, incursioni in area, grande mobilità e corsa. Esce all'80' stremato e livido per i colpi presi dagli avversari.

Onazi: rileva Gonzalez all'80' s.v.

Ledesma 6,5: un baluardo davanti all'area, sempre illuminante con la sue verticalizzazioni per i compagni.

Biglia 6,5: ottimo negli anticipi a centrocampo, si spinge in avanti ma al 3' la sua conclusione dalla distanza finisce alle stelle. In crescita costante, è il raccordo ideale a centrocampo, dove smista con grande precisione una gran quantità di palloni.

Lulic 7: corre come sempre e i suoi affondi creano sempre apprensione nelle difese avversarie finché al 19' su suggerimento di Gonzalez non sfugge a tutti e da posizione centrale batte Avramov mettetela dentro con un bel sinistro. Continua imperterrito ad attaccare sulla fascia e al 63' dà una palla d'oro a Keita che di sinistro si vede negare il gol da Avramov. Esce all'89'.

F. Anderson: rileva Lulic all'89' s.v.

Klose 6,5: grande il suo lavoro di raccordo tra centrocampo e attacco, che però lo stanca parecchio e gli fa perdere di profondità. Colpevolmente assente sui tanti palloni messi al centro dell'area da Keita. Al 44' non riesce a scattare con velocità in area sull'imbucata di Keita, in posizione di trequartista per l'occasione. Al 47' ancora in ritardo su un buon pallone scodellato in area. Al 60' si sveglia, si porta a spasso due avversari con un'accelerazione improvvisa e il suo sinistro sull'esterno della rete dà l'illusione del gol.

Mauri: entra per Klose al 45' della ripresa, s.v.

Keita 8: gioca a destra al posto di Candreva e subito al 2' minuto arriva sul fondo e mette un invitante pallone al centro dell'area neutralizzato a terra da Avramov. Al 25' sfugge veloce accentrandosi e costringe Conti a prendere il giallo. Una vera spina nel fianco sull'out di destra, fa letteralmente impazzire la difesa sarda e ripetutamente dal 25' al 30' mette una quantità di palloni al centro dell'area, ma non c'è mai nessuno dei compagni a raccogliere i suoi suggerimenti. Al 35' scambia fascia con Lulic e continua da sinistra a mettere palloni in area. Al 38' viene atterrato nuovamente da Conti, l'arbitro sorvola. Nuovamente atterrato da Rossettini al 45' mentre sta scattando da solo verso la porta, Irrati non fischia. Bello il suo sinistro al 57' di poco alto sulla traversa. Al 63' su splendida sventagliata di Lulic si vede negare il gol da Avramov. Splendido, da vero centravanti, il potente gol al 68', lanciato da Klose in posizione centrale. All'82' sfiora la doppietta, Avramo devia il suo destro in angolo.

Reja 7: schiera una formazione propositiva ma equilibrata che dopo il vantaggio ha il pregio di continuare a fare gioco, a controllare la gara con pericolose incursioni in area avversaria.

Irrati 4: grazia Conti e Rossettini che avrebbero dovuto essere espulsi per doppia ammonizione. Concede un rigore molto dubbio al Cagliari al 68' ma Pinilla lo sbaglia. Al 76' non può più cincischiare ed è costretto a cacciare il fallosissimo capitano del Cagliari.

 

IL TABELLINO
CAGLIARI-LAZIO 0-2

Marcatori: 18'Lulic, 23'st Keita.

CAGLIARI (4-3-1-2): Avramov; Dessena, Rossettini, Del Fabro, Pisano; Ekdal (29'st Sau), Conti, Vecino; Cossu (1'st Ibraimi); Nene (11'st Pinilla), Ibarbo. A disp.: Silvestri, Oikonomou, Perico, Eriksson. All.: Diego Lopez.

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Konko, Biava, Novaretti, Radu; Gonzalez (34'st Onazi), Ledesma, Biglia; Lulic (43'st Felipe Anderson), Klose (45'st Mauri), Keita. A disp.: Berisha, Strakosha, Cavanda, Pereirinha, Ciani, Minala, Kakuta, Lombardi. All.: Edy Reja

Arbitro: Massimiliano Irrati (sez. Pistoia).
Assistenti: Iannello, La Rocca.
IV: Vivenzi
ADD: Di Bello, Ghersini.
Note - Espulso: 32'st Conti per seconda ammonizione. Ammoniti: Conti, Rossettini, Gonzalez, Radu, Pisano, Pinilla. Al 22'st Pinilla ha tirato fuori un calcio di rigore.

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.