Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


domenica 22 settembre 2019

  • MP News
  • Sport

CALCIO - Lazio, Lulic e Keita stendono il Cagliari

Al Sant'Elia i biancocelesti si impongono con una prestazione di personalità che mette alle corde gli uomini di Lopez

16.03.2014 - Simone Di Tommaso



CALCIO - Cagliari-Lazio 1-3. Le pagelle biancocelesti

A segno Klose, Biglia e Parolo: tanti gol mancati, ma esame superato a pieni voti per la settima vittoria consecutiva
Leggi l'articolo

Calcio - Lazio, tre gol al Cagliari

Settima vittoria consecutiva per i biancazzurri: Klose, Biglia e Parolo affondano la banda di Zeman
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio, terzo posto con la vittoria sul Cagliari

All'Olimpico i biancocelesti battono i sardi di Zeman per 4-2. In gol Mauri, Klose (doppietta), Ederson
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio-Cagliari 4-2. Le pagelle biancocelesti

Rientra Mauri e segna, rientra Klose e ne fa due, rientra Ederson e chiude la partita. Calo del centrocampo nella...
Leggi l'articolo

Keita

La Lazio ingrana la marcia e trova la seconda vittoria consecutiva in trasferta. Dopo l'ottimo risultato contro la Fiorentina e la brutta figura in casa contro l'Atalanta, gli undici di Reja vincono per due reti a zero contro il Cagliari, alimentando la speranza di riuscire ad ottenere un piazzamento per l'Europa League. La classifica è corta. Perché non provarci?

LE FORMAZIONI - Mister Reja mette in campo un 4-3-3 propositivo ed equilibrato. Davanti a Marchetti, Biava e Novaretti centrali, con Konko e Radu sulle fasce. A centrocampo Gonzalez, Ledesma e Biglia. Davanti, Lulic e Keita e Klose. Lopez risponde con un 4-3-1-2, con Conti centrale di centrocampo e Cossu alle spalle della coppia offensiva Nenê e Ibarbo.

AGGREDIRE -La Lazio deve riscattare l'opaca prova contro l'Atalanta. Il Cagliari ha voglia di lasciare un sorriso ai pochi spettatori accorsi al Sant'Elia. La prima conclusione è del Cagliari che al 10' con Cossu trova un Marchetti preparato. Al 19' arriva il vantaggio laziale. Gonzalez serve Lulic che, solo davanti ad Avramov, tira di sinistro una fucilata imprendibile. Il Cagliari pasticcia, la Lazio affonda i colpi e dopo pochi minuti, dalle parti dell'area di rigore sarda Gonzalez, tra i migliori in campo, spedisce fuori di testa un cross velenoso di Lulic. Ma il vero faro della Lazio è Keita: tutte le azioni pericolose partono dai suoi piedi. Fermarlo è quasi impossibile per la retroguardia cagliaritana. Al 33' Ibarbo tira dalle parti di Marchetti, ma il portiere laziale non si fa sorprendere. Tre minuti più tardi i biancocelesti reclamano un calcio di rigore per fallo di Conti, già ammonito, su Konko. Ci sono dubbi, ma Irrati (pessimo il suo arbitraggio) non assegna né la punizione (il fallo è probabilmente appena fuori area, né il penalty.

DOMINARE - Nella ripresa il canovaccio non cambia. La Lazio, forte del vantaggio acquisito, controllare la gara ma senza arretrare. Il Cagliari, desideroso di recuperare, cerca di tirare fuori un po' di ardore. Lopez richiama in panchina Cossu e mette dentro Ibraimi. Ma rimane la squadra di Reja a creare gioco e occasioni, prima con Lulic e poi con Keita che spedisce di poco alto sopra la traversa. Al 67' un ingenuo fallo di Biglia in area su Vecino provoca il calcio di rigore. Ma Pinilla non riesce a centrare la porta e manda a lato alla sinistra di Marchetti, che si era ben buttato sul palo. Gol sbagliato, gol subito. Dopo solo due minuti Klose riesce a servire magistralmente Keita che trafigge Avramov come un consumato centravanti. La partita è virtualmente chiusa. Al 77' Conti è espulso per doppia ammonizione, lo avrebbe meritato molto tempo prima. Il Cagliari tira i remi in barca e non impensierisce più la Lazio. Keita sfiora a più riprese la doppietta personale.

 

IL TABELLINO

CAGLIARI-LAZIO 0-2
Marcatori
: 18'Lulic, 23'st Keita.

CAGLIARI (4-3-1-2): Avramov; Dessena, Rossettini, Del Fabro, Pisano; Ekdal (29'st Sau), Conti, Vecino; Cossu (1'st Ibraimi); Nene (11'st Pinilla), Ibarbo. 
A disp.: Silvestri, Oikonomou, Perico, Eriksson. All.: Diego Lopez.

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Konko, Biava, Novaretti, Radu; Gonzalez (34'st Onazi), Ledesma, Biglia; Lulic (43'st Felipe Anderson), Klose (45'st Mauri), Keita. 
A disp.: Berisha, Strakosha, Cavanda, Pereirinha, Ciani, Minala, Kakuta, Lombardi. All.: Edy Reja

Arbitro: Massimiliano Irrati (sez. Pistoia)
Assistenti: Iannello, La Rocca
IV: Vivenzi
ADD: Di Bello, Ghersini

Note. Espulso: 32'st Conti per seconda ammonizione. Ammoniti: Conti, Rossettini, Gonzalez, Radu, Pisano, Pinilla. Al 22'st Pinilla ha tirato fuori un calcio di rigore.

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.