Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


domenica 21 luglio 2019

  • MP News
  • Sport

CALCIO - Lazio-Sampdoria 2-0. Le pagelle biancocelesti

Keita e Lulic, splendido gol il suo, migliori in campo. Candreva ancora mattatore. Con Biava non si passa, esordisce Minala

06.04.2014 - Alessandro Staiti



CALCIO - Lazio corsara a Genova. Cuore, muscoli e tre punti pesanti

I biancocelesti, bel gioco e tanto agonismo, tornano alla vittoria con il ritorno di Gentiletti al Marassi, suo il gol...
Leggi l'articolo

CALCIO - Sampdoria-Lazio 0-1. Le pagelle biancocelesti

Torna Gentiletti e segna il gol della vittoria. Polemiche sulla rete per la trattenuta di Klose su Viviano, ma la Lazio...
Leggi l'articolo

CALCIO - Felipe Anderson trascina la Lazio alla vittoria

Pioli in zona Champions: il giovane talento brasiliano infiamma l'Olimpico e schianta la Sampdoria
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio-Sampdoria 3-0. Le pagelle biancocelesti

Gara vincente e convincente di tutta la squadra, Felipe Anderson superstar: gol e assist per Parolo e Djordjevic
Leggi l'articolo

Candreva

Berisha 6,5: qualche intervento di normale amministrazione e un paio di uscite, di cui una un po' avventata. Nella ripresa si distingue per una parata decisiva su Eder al 24'.

Konko 5,5: sembra assente ormai da qualche partita, cresce un po' nel secondo tempo.

Biava 6,5: tiene a bada Maxi Lopez, che non riesce a farsi vedere più di tanto. Impeccabile come sempre, gran lavoro il suo.

Cana 6: svolge bene il suo compito andando a sradicare pallone dai piedi degli avversari con il solito impeto.

Radu 6: si spinge in avanti, ma mai fino in fondo... del resto è il gioco di Reja, ma è molto attivo.

Onazi 6: partita nella sua ultima media, non eccellente, ma di sostanza. Bene quando recupera un pallone a centrocampo e si porta fin davanti all'area per innescare l'azione dello splendido gol di Lulic.

Biglia 5: molto bene nel primo tempo, mobile, concentrato, efficace sia nei contrasti che nelle geometrie. Al 12' della ripresa perde una brutta palla a centrocampo, rincorre l'avversario e Calvarese gli rifila il secondo giallo. Espulso.

Lulic 7,5: ottimo il suo lavoro da mezzala, spazia a tutto campo e spesso è lui il vero regista avanzato. Interessante questo nuovo ruolo per lui che è un generoso e che sta riemergendo nel finale di stagione dopo un girone di andata in chiaroscuro. Nel secondo tempo arriva anche per lui l'onore del gol, su un bel retropassaggio di Mauri in area. Azione iniziata da un break di Onazi a centrocampo e poi giocata sull'asse sinistro. Esce al 31' del s.t. e lascia il campo all'esordiente Minala.

Minala 6: buon tocco di palla, buono smistamento. Pochi minuti ma ben giocati per lui. Unica leggerezza il rigore su Eder non concesso da Calvarese.

Candreva 7,5: è suo il gol del vantaggio a tempo scaduto della prima frazione di gioco. È lui a mangiarsi il campo, come sempre. Qualche imprecisione per troppa foga, ma quando Keita dalla destra gli offre la palla del gol non fallisce.

Postiga 5: corre e cerca di portarsi via i difensori, ma di palloni non ne gioca uno buono, anche colpa dell'organizzazione di gioco che non facendo arrivare i terzini sul fondo sottrae a turno un esterno dall'area di rigore. Quando viene espulso Biglia, Reja lo sostituisce con Mauri.

Mauri 7: il Capitano sembra in una delle sue giornate di grazia. Corre, detta i tempi, si inserisce e, sua specialità, attacca gli spazi. Decisivo il suo passaggio a Lulic per il gol del 2-0. Ripiega anche in fase difensiva con efficacia.

Keita 7,5: il predestinato... altro che baby, questo è già un calciatore adulto e maturo e con grandi margini di miglioramento. Inizia la partita un po' in sordina, la svolta arriva alla metà del primo tempo, quando scambia posizione con Candreva e sulla sinistra diventa devastante. Peccato per l'ammonizione che si becca al 35' del s.t. quando si lascia cadere in area... lascia il campo al 42' del s.t. Migliore in campo per Sky. Il ragazzo ha stoffa.

Perea s.v.: rileva Keita a 3 minuti dal termine.

Reja 6,5: vuole arrivare in Europa, e la squadra lo segue. Azzecca i cambi quando Biglia si fa espellere. Un plauso per l'esordio di Minala.

IL TABELLINO
LAZIO-SAMPDORIA 2-0
Marcatori
: 41' Candreva, 27'st Lulic.

LAZIO (4-3-3): Berisha; Konko, Biava, Cana, Radu; Onazi, Biglia, Lulic (31'st Minala); Candreva, Helder Postiga (15'st Mauri), Keita (42'st Perea). All.: Edy Reja. A disp.: Strakosha, Guerrieri, Ciani, Serpieri, Pereirinha, Cavanda, Felipe Anderson, Kakuta.

SAMPDORIA (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Regini, Berardi; Palombo, Krsticic; Gabbiadini (12'st Sansone), Eder, Soriano; Maxi Lopez (15'st Okaka). All.: Sinisa Mihajlovic (squal., al suo posto Nenad Sakic). A disp.: Fiorillo, Costa, Fornasier, Rodriguez, Salamon, Bjarnason, Obiang, Renan, Sestu, Wszolek.

ARBITRO: Gianpaolo Calvarese (sez. Teramo).
Assistenti: Galloni, Petrella.
IV Uomo: Iori.
Addizionali: Candussio, Chiffi.
NOTE. Ammoniti: Biglia, De Silvestri, Regini, Lulic, Keita. Espulso: 11'st Biglia (somma di ammonizioni).

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.