Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


lunedì 25 maggio 2020

  • MP News
  • Sport

CALCIO - Livorno-Lazio 0-2. Le pagelle biancocelesti

Candreva batte il record di Hernanes e Nedved, 12 gol in campionato. Mauri si conferma goleador. Bene Keita e Pereirinha

27.04.2014 - Alessandro Staiti



CALCIO - Lazio corsara a Livorno con l'artiglieria leggera. Europa, spareggio infinito

Sbancato l'Ardenza con una prestazione discreta e senza bomber. Verona e Torino volano con Toni e Immobile
Leggi l'articolo

CALCIO- La Lazio sta con Petkovic: 2-0 al Livorno, doppietta di Klose

Determinata e convincente la prestazione del primo tempo. Ma quante rondini ci vorranno per fare una primavera?
Leggi l'articolo

CALCIO - Le pagelle di Lazio-Livorno 2-0

"Palla a Klose e s'abbracciamo": torna Miro e la Biancoceleste torna a vincere. Impegno e corsa per tutti, Ederson,...
Leggi l'articolo

CALCIO – Lazio ritrovata: all’Olimpico tornano Klose, la grinta e la vittoria

2-1 in rimonta per i biancocelesti contro il Catania, Candreva dal dischetto chiude la partita  
Leggi l'articolo

Mauri

Berisha 6,5: al 12' della ripresa salva in corner un colpo di testa insidioso nell'angolino basso di Biagianti. Attento e reattivo nel resto della gara, quando è chiamato a interventi di ordinaria amministrazione. Buon portiere con ampi margini di miglioramento.

Pereirinha 6,5: approccia la gara con personalità e sicurezza. In un ruolo non propriamente suo, che dimostra di stare imparando per bene, è uno dei più brillanti. Bene per tutta la gara, si fa ammonire al 90' per un fallo su Mesbah.

Ciani 6,5: attento e diligente nel primo tempo, da 10 e lode quando al 45' salva letteralmente la porta con un intervento impeccabile su Siligardi. Qualche pallone a campanile nella ripresa, ma bene nel complesso

Cana 6: fa il suo e dimostra di saper controllare le solite irruenze. Ordinato e diligente.

Lulic 6,5: gran bella prova anche da terzino, perché scende e si propone e il gol di Mauri nasce da un suo bel cross a tagliare l'area. Si blocca in difesa verso la fine della gara, quando la Lazio non deve più chiedere nulla.

Onazi 6,5: spigliato e sicuro, si propone con inserimenti e contrasta bene. Buono il suo inserimento al 64' a raccogliere il cross di Candreva, ma il suo tiro è debole e Bardi para a terra. Sostituito al 70' da Gonzalez.

Gonzalez 6: subito mobile ed efficace, si spinge spesso in avanti sia per proporre gioco sia per fare pressing.

Ledesma 6: sempre concentrato, sempre sul pezzo, sempre ordinato. Sempre Ledesma.

Biglia 6,5: mobile, ordinato, propositivo. Al 38' tira una cannonata da fuori e Bardi si salva alzando sulla traversa con la punta delle dita. Bene per il resto della gara.

Mauri 7,5: ci prova al 4' con una bella conclusione al volo, Bardi respinge. Porta poi in vantaggio la Lazio al 15'. Bel cross di Lulic a tagliare tutta l'area e Mauri insacca nell'angolino del primo palo di Bardi che si fa sfuggire la palla tra le mani. Gioca il resto della partita alla grande, interpretando al meglio il ruolo tattico che gli affida Reja.

Candreva 7: manda in cielo una punizione a metà del primo tempo, ma anche quando non è al meglio risulta uno dei migliori dei biancocelesti. Bene al 51' quando realizza il record personale insaccando il rigore: 12 gol in campionato, supera Nedved e Hernanes. Continua a rendersi pericoloso per tutta la ripresa e a creare chiare occasioni da gol. Lascia il campo a F. Anderson all'81'.

F. Anderson 5,5: dieci minuti per lui, qualche bruciante accelerazione palla al piede, questo ragazzo dovrà far vedere prima o poi quel che è capace di fare. All'89' sbaglia clamorosamente una conclusione tentando un tiro a giro (che non gira) e che si spegne sul fondo.

Keita 6,5: più in ombra del solito, si disimpegna ma un paio di tiri in porta sono deboli e prevedibili. Si sveglia dopo un'ora quando porta lo scompiglio per due volte in area toscana e impegna Bardi che si salva in corner. Viene fermato ingiustamente mentre sta per segnare il terzo gol biancoceleste al 66' da una segnalazione di fuori gioco inesistente e clamorosa. Prende un brutto colpo da Mesbah sul finire della partita e all'88' lascia il posto a Perea s.v.

Reja 6,5: nonostante giochi con gli esterni bassi non di ruolo (Pereirinha e Lulic) e senza una punta centrale, la sua squadra risponde ai comandi. Buona circolazione di palla, buona interpretazione della gara. Fino al gol di Mauri, poi negli ultimi 15' del primo tempo la Lazio arretra il baricentro e soffre il Livorno che si rende pericoloso in più di un'occasione. Nella ripresa la Lazio riprende in mano le redini della partita e il Livorno cerca senza successo e con molto nervosismo di riportarsi in avanti, ben controllato dai biancocelesti. Bravo a far perdere la bussola ai difensori livornesi non dando punti di riferimenti in attacco, con Mauri, Keita e Candreva che cambiano continuamente posizione. Un modo intelligente di sfruttare la mancanza di una punta centrale. Fa di necessità virtù, con buon senso tattico.

 

IL TABELLINO
LIVORNO-LAZIO 0-2

Marcatori: 15' Mauri, 51' Candreva

LIVORNO - Bardi; Valentini (79' Bruzzi), Emerson, Rinaudo; Mesbah, Duncan, Biagianti, Greco (53' Belfodil), Castellini (63' Piccini); Siligardi; Paulinho. Allenatore: Nicola. A disposizione: Aldegani, Anania, Gemiti, Tiritiello, Coda, Benassi, Mosquera, Bartolini, Borja

LAZIO - Berisha; Pereirinha, Ciani, Cana, Lulic; Onazi (71' Gonzalez), Ledesma, Biglia; Mauri; Candreva (81' Felipe Anderson), Keita(88' Perea). Allenatore: Reja. A disposizione: Strakosha, Guerrieri, Biava, Serpieri, Cavanda, Crecco, Minala, Kakuta

ARBITRO: Andrea De Marco (sez. Chiavari)
ASSISTENTI: Giachero, Liberti
IV UOMO: Crispo
ADD: Giacomelli, Aureliano

Ammoniti: Rinaudo, Bardi, Mesbah, Pereirinha
Recupero: 1' pt, 4' st

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.