Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


venerdì 20 settembre 2019

  • MP News
  • Sport

APPUNTAMENTI - La danza rinascimentale e un concerto barocco chiudono il Festival Urbino Musica Antica

Al Palazzo Ducale di Urbino si chiude, il 28 luglio, la 46a edizione del Festival

28.07.2014 - Simone Di Tommaso



CALCIO - Una Roma spavalda mette alle corde il Palermo

Tre gol in mezz'ora (Pjanic, Florenzi e Gervinho) e gara in discesa. Chiude con una doppietta l'attaccante ivoriano
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio-Frosinone 2-0. Le pagelle biancocelesti

Gara bloccata per 80 minuti, quando Keita, subentrato a Kishna, segna con un destro d'autore. Il raddoppio di...
Leggi l'articolo

CALCIO - Alla Lazio il primo derby regionale contro il Frosinone

Terza vittoria consecutiva per i biancocelesti che raggiungono il terzo posto in classifica. Keita man of the match
Leggi l'articolo

CALCIO-UEL – Lazio-Saint-Étienne 3-2. Le pagelle biancocelesti

Al 6' difesa ferma sul colpo di pancia di Bayall Sall. Pari di Onazi al 38', 2-1 di Hoedt al 48'. Biglia sigla il 3-1,...
Leggi l'articolo

Chiusura in grande con un doppio appuntamento per la 46° edizione di Urbino Musica Antica nel meraviglioso cortile del Palazzo Ducale, lunedì 28 luglio alle ore 19 e alle ore 21.30.

Saranno infatti due gli imperdibili appuntamenti con gli artisti del Festival: alle ore 19, uno spettacolo di danze rinascimentali con gli artisti del corso di danza rinascimentale e l'ensemble strumentale del Festival diretti da Livien Baert per rivivere l'atmosfera delle corti italiane e inglesi di quegli anni e alle ore 21.30 l'Orchestra Barocca della FIMA diretta da Susanne Scholz in un programma dedicato alla grande musica strumentale del '700 che prende spunto dalla celebrazione del 250° anniversario della morte di Pietro Antonio Locatelli, uno dei maggiori virtuosi di violino della sua epoca, e di Jean Philippe Rameau, forse l'ultimo genio del barocco francese, di cui verrà eseguita una scintillante suite di brani di danza. Ricorrendo inoltre il 300° anniversario della nascita di Carl Philipp Emanuel Bach, uno dei geniali figli di Johann Sebastian, esponente di primo piano dello stile galante della fine del '700, verrà eseguita la sua Sinfonia per archi in do maggiore Wq 182,3, uno dei primi esempi di questa forma che diventerà nel periodo romantico il genere strumentale per eccellenza.

 

Lunedì 28 luglio 2014, ore 19 - Urbino Cortile di Palazzo Ducale

Spettacolo di Danza Rinascimentale

Danzatori del corso di Danza Rinascimentale del Festival di Urbino

Gruppo strumentale del festival di Urbino

Lieven Baert, direttore

Musiche di  Arbeau, Caroso, Jacque,

Lunedì 28 luglio 2014, ore 21.30 - Urbino Cortile di Palazzo Ducale

Orchestra da Camera FIMA

Susanne Scholz, direttore

Musiche di  Locatelli, Rameau, C. E. Bach

 

Per info: www.fima-online.org

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.