Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


lunedì 27 gennaio 2020

  • MP News
  • Sport

CALCIO - Lazio, arriva Stefan De Vrij

Dopo l'amara vicenda Astori, Tare chiude per il centrale premiato come miglior difensore al mondiale. In arrivo anche Marquez?

28.07.2014 - Alessandro Staiti



CALCIO - VIDEO - De Vrij: Lazio, la mia migliore scelta

Il difensore si presenta a Formello: "Sono onorato di essere stato così tanto desiderato, mi auguro di...
Leggi l'articolo

CALCIO - IL PUNTO SULLA LAZIO

Tutte le partite della S.S. Lazio commentate da Laura Cigna, conduttrice della trasmissione “Olympia &...
Leggi l'articolo

NUOTO - Anche le Aquile cinguettano

La SS Lazio Nuoto sbarca su Twitter.
Leggi l'articolo

CALCIO – La Lazio celebra il centenario della nascita di Silvio Piola

Una maglia in 913 esemplari, una mostra e una via di Roma dedicate al più grande bomber italiano
Leggi l'articolo

De Vrij

Domani 29 luglio 2014 alle ore 8.00 Stefan De Vrij varcherà i cancelli della Clinica Paideia di Roma per effettuare le visite mediche di rito, poi arriverà l'ufficialità dell'acquisto da parte della società biancoceleste.

DE VRIJ - L'olandese, 154 partite e 7 gol con il Feyenoord in 5 stagioni, 7 partite e 1 gol a Brasil 2014 con la nazionale olandese sarà uno dei due nuovi centrali di difesa della Lazio di Stefano Pioli. Dopo la delusione Astori, trattato per oltre un mese e poi finito in poche ore sì a Roma ma dall'altra parte del Tevere, il direttore sportivo Igli Tare non ha indugiato oltre ed è volato in Olanda per chiudere la trattativa iniziata già prima del mondiale, quando il De Vrij era andato a visitare il centro sportivo di Formello e aveva assistito all'Olimpico alla gara Lazio- Verona. La società biancoceleste ha chiuso l'accordo con il Feyenoord sulla base di 7 milioni più 1,5 di bonus. De Vrij ha mantenuto fede alla parola data: per lui contratto di 5 anni da 1.3 milioni di euro, è finalmente arrivato nella Capitale per vestire la maglia biancoceleste.

MERITI - Tare ha avuto la vista lunga: quando ancora il calciatore era pressoché sconosciuto alla maggior parte dei media italiani, aveva individuato un obiettivo importante e il mondiale gli ha dato ragione, premiando il giovane 22enne olandese come miglior difensore. A lui tutti i meriti per una scelta oculata e vincente. I piani della Lazio prevedevano, a inizio calciomercato, la coppa De Vrij/Astori per andare a ricostruire la difesa orfana di Biava e Dias. Una coppia sulla carta che avrebbe dato ampie garanzie di compatibilità e di efficacia. Sfumato Astori, la società sta riflettendo sul compagno di difesa da affiancare a De Vrij: l'ideale sarebbe trovare un clone di Astori, che per esperienza di Serie A, velocità e affidabilità sarebbe stato il partner ideale per l'olandese.

MARQUEZ? - Sono stati fatti diversi nomi per l'altro centrale di difesa, che oscillano dal giovane colombiano Balanta a Lucas Mendes, dall'esperto ma lento Paletta all'attempato (classe '79), ma integro, svincolato messicano di passaporto spagnolo Rafael Márquez. La scelta della società ricadrà probabilmente proprio sull'esperto nazionale messicano che fu nel mirino della Lazio già ai tempi di Cragnotti. Potrebbe essere una scelta strategica interessante: in mancanza di valide alternative Marquez, seppur 35enne, ha personalità ed esperienza da vendere.

COLPI - Finora la Lazio ha collezionato buoni colpi di mercato: riscattato interamente il cartellino di Candreva e preso Basta in prestito con diritto di riscatto dall'Udinese; preso il nazionale Parolo dal Parma e lo svincolato Djordjevic proveniente dal Nantes. Mentre l'affidabilità di Basta e Parolo è nota, resta qualche ragionevole dubbio su Djordjevic: il campo dirà se anche in questo caso Tare ha avuto la vista lunga. Non appena sarà completata la difesa con un altro centrale di valore, la Lazio partirà in campionato affrontando in trasferta il Milan di Inzaghi. Una prova stimolante che potrà dare un'idea della nuova compagine biancoceleste sotto la guida di Stefano Pioli.

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.