Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


sabato 28 marzo 2020

  • MP News
  • Sport

CALCIO - Roma, buona la prima: 2 a 0 alla Fiorentina

Partenza lanciata per i giallorossi contro la squadra di Montella in ritardo di condizione e assente per un tempo

01.09.2014 - Alfonso Cerani



CALCIO - EUROPA LEAGUE - Roma-Fiorentina 0-3. Le pagelle giallorosse

Disastro romanista che subisce tre reti nei primi venti minuti. Skorupski da incubo. Si salva solo Florenzi
Leggi l'articolo

CALCIO - TIM CUP - La Roma cade sotto i colpi di Gomez

Fiorentina in semifinale con una doppietta del tedesco. La contestazione della curva Sud
Leggi l'articolo

CALCIO - Fiorentina-Roma 0-1. Le pagelle giallorosse

NaingGOLan 2 reti, 6 punti e Champions per direttissima. Ljajic, argento vivo e altro assist decisivo. Dodô, la...
Leggi l'articolo

Roma-Fiorentina 2-0

È solo la prima partita di campionato, ma a Roma si sa, l'entusiasmo dopo ogni vittoria è incontenibile. Come nella passata stagione, la squadra di Garcia è partita in quarta, anche se ripetere l'exploit delle dieci vittorie iniziali sarà difficile. Troppo facile invece l'esordio contro una Fiorentina che è scesa in campo troppo molle, frastornata dall'urlo dei 50 mila di un Olimpico vestito a festa per accogliere i vice-campioni d'Italia.

IL MATCH - La partita ci mette poco a incanalarsi sui binari giallorossi; l'avvio di gara è praticamente un monologo della squadra di Garcia. Il primo squillo di tromba arriva da un calcio di punizione dal limite. La posizione è ideale per un mancino e così Totti lascia l'incombenza a Iturbe, il quale calcia alto di poco. E' il preludio al gol che arriva puntuale alla mezz'ora: il protagonista è Nainggolan, allo stesso tempo fionda e sasso. Dapprima rifinisce per Gervinho che calcia addosso a Neto, e poi raccoglie il pallone vagante in area depositandolo in rete. I viola si fanno vivi solo con un tiro di pretenzioso di Ilicic da 30 metri. Nel secondo tempo, la Fiorentina reagisce, ma non riesce ad andare oltre una traversa dello stesso Ilicic, sul quale è superlativo De Sanctis. Il portiere si esalta ancora poco dopo su un tiro ravvicinato di Babacar. Il colpo del KO arriva in prossimità del fischio finale, con ancora Nainggolan protagonista. Il "ninja" si traveste da Totti e imbecca Gervinho con un assist al bacio e l'ivoriano, dopo aver saltato Neto, spinge il pallone in rete per il 2 a 0 finale.

I NUOVI ARRIVATI - C'era grande curiosità nel vedere all'opera i nuovi arrivati in casa giallorossa. Al greco Manolas spetterà l'ingrato compito di sostituire Benatia nel cuore dei tifosi. Ebbene, la prestazione del 23enne, ex Olympiacos, è stata incoraggiante. Ottimo lavoro in marcatura su due clienti difficili come Gomez e Babacar, ma il greco si è fatto sentire soprattutto con il corpo. Stremato lascerà anzitempo il campo guadagnandosi gli applausi dell'Olimpico. Il capitolo Iturbe ha visto luci e ombre: la sua velocità palla al piede è nota a tutti, ma non sempre gli avversari gli concedono spazi e così il talentino argentino è costretto ad andare a cercarli cambiando spesso di fascia. La classe comunque c'è e con Totti e Gervinho sarà un piacere vederlo giocare. Anche Astori ha destato buone impressioni, ma da un giocatore della sua esperienza ci si aspetta molto aspettando il rientro di Castan.

LA CHAMPIONS LEAGUE - Ora, per la Roma, dopo la pausa per la Nazionale e la trasferta di Empoli, sarà tempo di sentire nuovamente la musichetta della Champions League, che non risuona all'Olimpico da quattro anni. La partita in casa contro il CSKA sarà l'impegno da non fallire se si vuole provare a fare la voce grossa anche in Europa. Dopo sarà il momento di affrontare in rapida successione i campioni di Germania del Bayern, con l'incontro ravvicinato tra Benatia e i suoi ex tifosi, e i campioni d'Inghilterra del Man. City. Dove potrà arrivare la Roma quest'anno lo sapremo solo dopo queste partite. La squadra di Garcia ha una gran voglia di cimentarsi con i top club europei per completare quell'esame di maturità e provare a ragionare da grande.

 

IL TABELLINO
ROMA - FIORENTINA 2-0
Marcatori: 28' Nainggolan, 93' Gervinho

Roma (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Manolas (dal 67' Keita), Astori, Cole; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Iturbe (dal 77' Ljajic), Totti (dal 70' Florenzi), Gervinho. Allenatore: Garcia

Fiorentina (4-3-1-2): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic, Alonso; Brillante (dal 35' Ilicic), Pizarro, Vargas (dal 72' Aquilani); Borja Valero; Babacar (dal 63' Joaquin), Gomez. Allenatore: Montella

Arbitro: Guida
Ammoniti: Totti, Astori, Torosidis, Cole (R); Savic, Gonzalo Rodriguez, Alonso, Aquilani (F)

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.