Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


venerdì 24 gennaio 2020

  • MP News
  • Sport

CALCIO - Roma, vittoria sofferta a Empoli

Garcia cambia volto alla squadra in vista dell'impegno in Champions contro il CSKA, ma il gioco non convince

16.09.2014 - Alfonso Cerani



CALCIO - Roma, quarto pari consecutivo

Empoli in vantaggio con Maccarone su rigore, nella ripresa pareggia Maicon
Leggi l'articolo

CALCIO - Empoli-Roma 0-1. Le pagelle giallorosse

De Sanctis, due parate d'autore. Maicon risponde alle critiche con autorità. NaingGOLan, ma rimpalla su Sepe,...
Leggi l'articolo

CALCIO - Empoli-Lazio 2-1. Le pagelle biancocelesti

Squadra sprecona e arruffona. Djordjevic ancora in gol, ma non basta. Solite amnesie difensive sui calci piazzati
Leggi l'articolo

CALCIO - A Empoli la Lazio non spicca il volo

Tre nitide occasioni da gol sprecate nel primo tempo, male nella ripresa. Giusta la sconfitta contro gli uomini di Sarri
Leggi l'articolo

Nainggolan

I giallorossi tornano dalla Toscana con i tre punti, dopo una partita che si è rivelata più difficile del previsto. Complici le assenze in attacco, la squadra ha faticato a imporre il proprio gioco. L'ardore della neopromossa Empoli, al ritorno in serie A dopo sei anni, ha avuto la meglio per larghi tratti. A decidere il match è stata un'autorete del portiere Sepe su un gran tiro del solito Nainggolan.

LA FORMAZIONE - Garcia stupisce tutti attuando un turn-over rispetto alla squadra che aveva ben figurato contro la Fiorentina; fuori Totti, Gervinho, Iturbe e dentro Ljajic, Destro, Florenzi. La difesa ha visto il ritorno di Castan, punto fermo da due stagioni. Insieme a lui, ancora fiducia a Manolas, mentre è Maicon a occupare la corsia di destra. Sulla fascia sinistra, conferma per Cole. Centrocampo invariato, con il trio De Rossi, Pjanic, Nainggolan.

IL MATCH - L'Empoli ci tiene a ben figurare alla prima di fronte ai suoi tifosi e comincia meglio la gara. Al 7' tiro ravvicinato di Tavano, ma il pallone finisce di poco a lato. I giallorossi si fanno vivi con il destro al volo di Florenzi sul quale è attento Sepe. Poco dopo è il palo a respingere la conclusione da due passi di Maicon; sugli sviluppi dell'azione, il tiro di Pjanic viene stoppato dalla difesa azzurra. Al 46' la svolta della gara: Nainggolan lascia partire un destro potente dalla distanza, la palla lambisce il palo interno e carambola sulla schiena di Sepe finendo in rete. Nella ripresa, la Roma non chiude la contesa e così l'Empoli si rende pericoloso. L'arbitro lascia proseguire su un contatto dubbio Manolas-Michelidze. Poi, è ancora il giocatore georgiano a scaldare i guantoni di De Sanctis con un tiro da 30 metri. E' l'ultimo acuto dell'Empoli. La Roma vince soffrendo.

GARCIA - Il tecnico francese nel dopo partita ha fatto i complimenti all'Empoli e ha evidenziato gli errori commessi dalla Roma: "Dovevamo sfruttare le fasce e tirare da fuori. Abbiamo perso tanti palloni nel primo tempo, bisogna essere più incisivi". Inevitabile è stata la domanda sulla sfida di Champions di mercoledì: "Il CSKA? La Champions è una fantastica competizione, l'ho giocata due anni con il Lille. Yutti noi, insieme ai tifosi, l'aspettiamo".

NAINGGOLAN - Seppur autogol di Sepe, gran parte del merito per il gol partita va attribuito a Radja Nainggolan. Il centrocampista si sta prendendo la Roma, facendosi trovare spesso presente in zona gol. Dopo la rete alla Fiorentina, ecco il mezzo gol all'Empoli. Il belga sta dando un grande contributo alla causa, se si pensa che il giocatore era arrivato nella capitale come un frangiflutti. E invece, Garcia gli sta affidando anche l'incarico di rendersi pericoloso con gli inserimenti e con il tiro da fuori, affinato nel tempo. Già tre gol in maglia giallorossa sono un bottino considerevole. E' senza dubbio lui l'"attaccante" più pericoloso in questo avvio di campionato della Roma.


IL TABELLINO
EMPOLI-ROMA 0-1

Empoli (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Rugani, Tonelli, Hysaj; Vecino (12' st Moro), Valdifiori, Croce (35' st Zielinski); Verdi (18' st Pucciarelli); Tavano, Mchedlidze. A disp.: Bassi, Pugliesi, Perticone, Signorelli, Guarente, Barba, Rui, Bianchetti, Gargiulo, Aguirre. Allenatore: Sarri

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Castan (1' st Astori), Cole; Pjanic (23' st Keita), Nainggolan, De Rossi; Ljajic (37' st Gervinho), Destro, Florenzi. A disp.: Skorupski, Holebas, Torosidis, Paredes, Yanga Mbiwa, Emanuelson, Iturbe, Boriello, Totti. Allenatore: Garcia

Arbitro: Gervasoni
Marcatori: 45' aut. Sepe
Ammoniti: De Rossi (R)

 

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.