Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


lunedì 19 agosto 2019

  • MP News
  • Sport

CALCIO - Fiorentina-Lazio 0-2. Le pagelle biancocelesti

Djordjevic ancora in gol, Candreva perfetto in ogni fase della gara. Biglia superstar, Lulic chiude il match

19.10.2014 - Alessandro Staiti



CALCIO - Lazio a valanga sulla Fiorentina

Biancocelesti alla quarta vittoria consecutiva: poker firmato Biglia, Candreva su rigore e doppietta di Klose
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio-Fiorentina 4-0. Le pagelle biancocelesti

Viola strapazzati. Biglia, gol da grande campione. Candreva a segno su rigore. Klose dilaga con una fantastica doppietta
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio corsara al Franchi: Djordjevic, Lulic e tutti a casa

Terza vittoria consecutiva per i biancocelesti che superano la prova contro una diretta concorrente per l'Europa
Leggi l'articolo

CALCIO - Fiorentina-Lazio 0-1. Le pagelle biancocelesti

Cana, splendido gol alla Parola, sforbiciata in acrobazia. Marchetti straordinario su Anderson e Aquilani. Bene Biglia...
Leggi l'articolo

Djordjevic festeggia

Marchetti 6: un'uscita rischiosissima a vuoto su Cuadrado al 37', per il resto poco impegnato. Ammonito per perdita di tempo, il palo lo aiuta sulla rovesciata di Aquilani (in probabile fuorigioco non segnalato). All'83' esce di pugno sulla testa di Bernardeschi e resta a terra. Fischiato in continuazione dai tifosi della Viola per perdite di tempo.

Cavanda 6,5: bene al 30' quando di mestiere evita che il sombrero di Mati diventi pericoloso davanti a Marchetti, due minuti dopo una chiusura perfetta su Cuadrado. Troppa foga e si fa ammonire alla fine del primo tempo per una trattenuta su Babacar.

De Vrij 6: ottimo negli anticipi di testa, è in crescita, ma deve moderare la grande esuberanza che gli concede un fisico notevole. Se Babacar lo prende in velocità soffre.

Ciani 6: qualche errore se viene attaccato in velocità dagli avanti viola, ma fa il suo. Al 47' Babacar gli va via sulla linea di fondo ma ci mette una pezza con il tacco. Bravissimo a fare muro su Cuadrado al 49'. Pasticcia al 63' con un lancione davanti alla porta, poi se la cava con mestiere. Esce al 68' per crampi e lascia il posto a Novaretti.
Novaretti 6: fa il suo e tenta anche un assist, troppo difficile per Djordjevic che non riesce ad agganciare.

Radu 6: torna a riprendersi il posto di terzino sinistro dopo il lungo infortunio, ma non spinge come Braafheid. Ammonito al 71' per entrata killer su Cuadrado, era da rosso, Peruzzo lo grazia.

Parolo 5,5: si fa ammonire al 37' per un fallo che si aggiunge in negativo all'errore sotto porta del primo tempo. Ancora in ombra.

Biglia 7: fondamentale per il gioco di Pioli. Con il suo ritorno a centrocampo la Lazio macina gioco, riesce a tenere la difesa alta impedendo alla Fiorentina di trovare la profondità. Il suo metronomo gira veloce in fase di costruzione, ottimo anche in fase di contrasto, è incollato ai piedi degli avversari. Insostituibile.

Mauri 6: il capitano agisce anche da regista sulla trequarti, la sua intelligenza tattica resta unica nello schieramento biancoceleste. Sparisce progressivamente dal campo, soprattutto nella ripresa quando Montella fa entrare Valero e la Lazio perde il pallino del centrocampo. Esce al 58' per Onazi.

Onazi 6: Pioli lo getta nella mischia al 58' quando la Fiorentina comincia a schiacciare la Lazio nella ripresa. Fa bene e si lamenta con Candreva per un assist mancato, era solo davanti alla porta.

Candreva 7,5: molto mobile e attento anche in fase di ripiego difensivo fin dai primi minuti di gioco, il capolavoro lo fa dal fondo con un assist perfetto al centro dell'area che Djordjevic capitalizza in spaccata. Neto gli nega la gioia del gol quando riceve con altruismo da Djordjevic la palla sul destro allo scadere della prima frazione di gioco. Vince la sfida con Alonso. All'87' tarda a dare la palla a Onazi in un due contro uno che non avrebbe lasciato speranza. Grave errore che non ripete pochi minuti dopo quando l'azione di contropiede viene seguita da Lulic che la mette dentro con facilità a Neto battuto.

Djordjevic 7,5: grandissimo gol su assist di Candreva al 35'. Il bomber si conferma. E tanto lavoro come sempre per far salire i compagni. Cala quando la Lazio nella ripresa si barrica nella propria metà campo e gioca di contropiede. Sbaglia lo stop al 70' davanti all'area di Neto. Bravo e fortunato al 73' quando si libera dei difensori e va al tiro che Neto devia in corner. Sostituito all'89' con Klose, s.v.

Lulic 7: fa quel che sa fare meglio, mobilissimo a centrocampo, interpreta bene la parte di intermedio e si libera anche al tiro a metà del primo tempo. Gli basta un tocco leggero e facile per mettere dentro il pallone del 2-0 nel primo minuto di recupero della ripresa.

Pioli 6,5: ritrova Biglia e ritrova anche il gioco aggressivo e autoritario che sogna per la sua Lazio. Il risultato gli dà ragione, anche se nella ripresa la Lazio soffre troppo la Fiorentina che rientra in campo ruggente e con un Borja Valero che ridisegna completamente le geometrie del centrocampo viola. Lui risponde coprendosi con Onazi e la squadra tiene. Ma nella ripresa la sua Lazio assomiglia troppo a quella di Edy Reja: ieri in conferenza stampa si era lamentato dei consigli del suo predecessore, ma oggi in partita sembra seguirli fin troppo alla lettera.

Peruzzo 4: sbaglia tutto quel che può nella gestione dei gialli, si incattivisce contro i biancocelesti ammonendone ben cinque e concedendo alla fine del secondo tempo un recupero record di otto minuti (8!!!) che avrebbero potuto permettere alla Fiorentina di agguantare almeno il pareggio. Ma il diavolo fa le pentole e i coperchi glieli ruba la Lazio che ripartendo in contropiede fissa il risultato con due reti a proprio favore.


IL TABELLINO
FIORENTINA-LAZIO 0-2

Marcatori: 35' Djordjevic (L), 91' Lulic (L)

Fiorentina (4-3-3): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic, Alonso; Kurtic (46' Borja Valero), Pizarro, Aquilani(78' Bernardeschi); Mati Fernandez; Cuadrado, Babacar (67' Ilicic). A disposizione: Tatarusanu, Richards, Pasqual, Basanta, Hegazi, Badelj, Brillante, Vargas, Joaquin, Bernardeschi, Ilicic. All. Montella

Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Cavanda, De Vrij, Ciani (67' Novaretti), Radu; Parolo, Biglia; Candreva, Mauri (58' Onazi), Lulic; Djordjevic (89'Klose). A disposizione: Berisha, Strakosha, Novaretti, Konko, Pereirinha, Braafheid, Gonzalez, Onazi, Ledesma, Ederson, Felipe Anderson, Klose. All. Pioli

Arbitro: Sebastiano Peruzzo (sez. Schio)
Assistenti: Padovan; Tasso
ADD1: Mazzoleni
ADD2: Candussio

Note: Ammoniti Pizarro (F), Djordjevic (L), Parolo (L), Cavanda (L), Marchetti (L), Radu (L)
Recupero: 2' pt; 8' st

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.