Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


venerdì 23 agosto 2019

  • MP News
  • Sport

CALCIO A 5 - JollyCup, al via a Roma la sesta edizione del torneo amatoriale

Da lunedì 27 ottobre 2014 tutti a caccia del titolo conquistato nel 2014 dal Real Madrid

20.10.2014 - Alfonso Cerani



CALCIO - Una Roma spavalda mette alle corde il Palermo

Tre gol in mezz'ora (Pjanic, Florenzi e Gervinho) e gara in discesa. Chiude con una doppietta l'attaccante ivoriano
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio-Frosinone 2-0. Le pagelle biancocelesti

Gara bloccata per 80 minuti, quando Keita, subentrato a Kishna, segna con un destro d'autore. Il raddoppio di...
Leggi l'articolo

CALCIO - Alla Lazio il primo derby regionale contro il Frosinone

Terza vittoria consecutiva per i biancocelesti che raggiungono il terzo posto in classifica. Keita man of the match
Leggi l'articolo

CALCIO-UEL – Lazio-Saint-Étienne 3-2. Le pagelle biancocelesti

Al 6' difesa ferma sul colpo di pancia di Bayall Sall. Pari di Onazi al 38', 2-1 di Hoedt al 48'. Biglia sigla il 3-1,...
Leggi l'articolo

Torneo JollyCup

È tutto pronto al circolo "Stella azzurra" per un'altra annata in compagnia del torneo di calcetto più prestigioso di Roma sud. Archiviata la quinta edizione, che ha visto il trionfo del Real Madrid, capitanato da Lorenzo Princigalli, è ora tempo di voltare pagina. Una nuova entusiasmante stagione è all'orizzonte, con in palio un viaggio ad Amsterdam. Fra i rivali più agguerriti per la squadra vincitrice, ci saranno ovviamente i vice-campioni dell'Arsenal, che potranno contare sulla voglia di riscatto di Maurizio Cerchiari, talentino della Nazionale under 21. Cominciare forte è obbligatorio per tutti se si vuole vincere il titolo, e questo i partecipanti lo sanno bene.

LA COMPETIZIONE - Da anni ormai il Jollycup è considerato uno dei tornei di calcetto amatoriale più importanti nel panorama della Capitale. Una storia quinquennale fatta di aspre battaglie e partite emozionanti, tutte rigorosamente catturate dall'occhio attento della telecamera, che riprende incessantemente fin dal 26 ottobre 2009. Quel giorno il torneo, concepito all'interno del vicino ateneo di "Roma Tre", ha varcato i confini dell'Università diventando celebre nell'intera zona di San Paolo/Ostiense. Questo successo ha permesso a tanti ragazzi, accomunati dalla passione per il calcetto, di sfidarsi in campo, nel nome del "fair play". L'organizzazione capillare e la cura dei particolari sono rimasti invariati, ora come cinque anni fa. Da lunedì prossimo sarà tempo finalmente di far parlare il campo. La formula del torneo prevede, come sempre, una prima fase in cui tutte le squadre si affronteranno l'un l'altra. Dalla classifica che ne scaturirà, usciranno fuori i nomi delle squadre annesse alla fase a eliminazione diretta. Le prime in graduatoria si qualificheranno per i playoff e giocheranno quindi per il titolo, con annesso viaggio. Le altre invece andranno a fare i playout, dove ci sarà in palio un premio di consolazione. Novità di quest'anno saranno i premi individuali per i migliori giocatori di ogni mese, offerti dallo sponsor ufficiale: la birreria artigianale "Hopside".

I PARTECIPANTI - Sulla griglia di partenza ci sono numerose squadre in grado di arrivare fino in fondo. Oltre alle già citate Celtic (ex Real Madrid) e Roma (ex Arsenal), ci saranno anche ritorni importanti. Notizie dell'ultim'ora, infatti, danno come sicure partecipanti due squadre che hanno fatto la storia di questo torneo: il Villareal, vincente nelle prime due edizioni, e il Chelsea di Mister Pizzoni, vincente nella terza. Le outsider saranno il Bayern del miglior portiere Arnaldi e l'Everton di Mister Macaluso, due compagini che si sfidano dagli albori della competizione. Tra i nuovi arrivati, c'è grande curiosità intorno al West-Ham dei cugini Marchetti e al River Plate di Ricciotti. Tutte da scoprire saranno inoltre il Borussia Dortmund di Greco e i Pumas di Finiti.

CONTATTI - Per seguire la sesta edizione, l'appuntamento è sul sito internet della JollyCup, costantemente aggiornato con statistiche e risultati in tempo reale. Per tutti i contributi in anteprima ci sono le pagine Facebook e Twitter "Torneo JollyCup", curate a dovere per permettere all'utente di rimanere connesso al torneo. È possibile altresì contattare per qualsiasi informazione l'indirizzo email info@jollycup.it. Infine, per i contenuti video, il rimando è al canale YouTube "JOLLYcupVIDEO". Le iscrizioni al torneo rimarranno aperte fino a venerdì 24 ottobre 2014, giorno in cui verranno pubblicati gli orari della prima giornata e il calendario di tutta la stagione.

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.