Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


giovedì 01 ottobre 2020

  • MP News
  • Sport

CALCIO - La Roma cade a Napoli sotto i colpi di Higuain e Callejon

Giallorossi in bambola per novanta minuti. Benitez dedica la vittoria a Ciro Esposito

02.11.2014 - Alfonso Cerani



CALCIO - Roma, basta un gol di Pjanic per battere il Napoli

Giallorossi sempre secondi in classifica. Gli striscioni della curva Sud contro la madre di Ciro Esposito
Leggi l'articolo

CALCIO - Napoli-Roma 2-0. Le pagelle giallorosse

Male tutta la difesa, peggio il centrocampo. Nainggolan e Gervinho tra i meno negativi
Leggi l'articolo

CALCIO - Napoli-Roma 1-0. Le pagelle giallorosse

De Sanctis, nulla può sul gol di Callejon. Gervinho si divora tre occasioni da gol. Maicon migliore in campo...
Leggi l'articolo

CALCIO - Callejon all'83' allontana la Roma dalla lotta scudetto

"È la dura legge del gol: fai un gran bel gioco però gli altri segnano e poi vincono", la sintesi della...
Leggi l'articolo

Napoli-Roma 2-0


SCHIERAMENTO - Garcia lascia a sorpresa in panchina De Rossi preferendogli Keita, con Pjanic e Nainggolan a completare la linea mediana. In difesa Cholevas rileva Cole e conferma per Torosidis sulla fascia destra. Manolas recupera e va in campo dal primo minuto, mentre è Yanga-Mbiwa a prendere il posto di Astori, infortunato al bicipite femorale. Davanti l'inamovibile Gervinho, insieme ai romani Totti e Florenzi.

SHOCK - È un inizio shock per la Roma, passano appena due minuti e il Napoli è in vantaggio. Tutto merito di Higuain, che segna il suo quinto gol in una settimana: pallone vagante in area e il Pipita conclude a rete con una mezza girata. All'11' la partita rischia già di terminare: discesa di Hamsik e Callejon sfiora il gol all'incrocio dei pali, con la traversa a negare la rete allo spagnolo. Poco prima era stato Insigne a sporcare i guantoni di De Sanctis tirando a giro sul secondo palo. La Roma reagisce con un'azione insistita di Pjanic, che serve Torosidis in area; il tiro di sinistro del greco finisce docile tra le braccia di Rafael. A metà primo tempo è ancora il Napoli a rendersi pericoloso: Insigne è ispiratissimo; la sua finta del tiro inganna in un colpo solo Torosidis e Florenzi, ma la conclusione in diagonale finisce a lato. Il Napoli è in netto controllo della partita e la Roma non riesce a ripartire. A cinque minuti dal termine, palla illuminante di Hamsik in area per Callejon, che si allunga in spaccata ma non trova l'angolino basso. Al 43' è ancora un legno a negare il raddoppio al Napoli. Higuain supera De Sanctis e serve tutto solo Hamsik, con il tiro dello slovacco che si stampa sulla traversa. Poco dopo, diagonale insidioso di Callejon, De Sanctis smanaccia. Finisce la prima frazione con la Roma in balia dell'avversario.

RADDOPPIO - Al rientro in campo grande occasione per la Roma: palla filtrante di Totti per Pjanic, il bosniaco mette in mezzo e Florenzi sfiora il gol di prima. I giallorossi spingono alla ricerca del pareggio: Manolas ci prova di testa ma non riesce dare potenza alla sua conclusione. La doppia occasione ravvicinata è solo un fuoco di paglia. Al 64' la Roma si salva miracolosamente: contropiede orchestrato da Koulibaly che serve tutto solo Callejon; il colpo sotto del capocannoniere supera De Sanctis ma non Nainggolan in ripiegamento difensivo. Un minuto più tardi doppio cambio di Garcia: escono Florenzi e Totti, al loro posto Iturbe e Destro. Insigne è scatenato e, prima di lasciare il posto a Mertens, crea scompiglio in area con Manolas che sbroglia la matassa. A un quarto d'ora dal termine, punizione del neo entrato Mertens dal lato corto dell'area di rigore, ma il tiro è lento e prevedibile per De Sanctis. Garcia prova a giocarsi la carta Ljajic, senza però sortire l'effetto desiderato. Sul finale il Napoli ha ancora energie per attaccare e chiudere la partita: Higuain serve il taglio di Callejon che anticipa De Sanctis in uscita con un tocco beffardo. Ottavo centro in questo campionato per lo spagnolo e al San Paolo scorrono i titoli di coda.

CIRO - La vittoria contro la Roma non è stata come tutte le altre per il Napoli: il pensiero è andato subito a Ciro Esposito, ucciso dal tifoso romanista De Santis in seguito agli spiacevoli episodi della scorsa finale di Coppa Italia. Questo il pensiero dell'allenatore Rafa Benitez: "Con la tranquillità che consente una riflessione, passate alcune ore dal fischio finale, mi piacerebbe dire, per fortuna e secondo le aspettative, che possiamo dedicare il nostro omaggio alla memoria di Ciro Esposito". Numerosi anche gli striscioni in suo onore come "Ciro vive" e "03-05-2014, ai posteri l'ardua sentenza". Eloquente anche il messaggio che i tifosi hanno voluto inviare dagli spalti: "No alla violenza".

JUVE - Il passo falso della Roma ha permesso alla Juve, vincente a Empoli, di distaccare nuovamente la squadra di Garcia. I gol di Pirlo, che non segnava in campionato dallo scorso marzo, e Morata, secondo centro in stagione, regalano la vittoria ai bianconeri dopo un primo tempo opaco. Il sigillo sulla vittoria lo ha messo sul finale Buffon, tornato ai suoi livelli abituali. Allegri e i suoi dimenticano così in fretta la sconfitta in extremis di Genova. La Roma ora è costretta a inseguire.

 

IL TABELLINO 
NAPOLI - ROMA 2-0

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Jorginho, David Lopez (78' Inler); Callejon, Hamsik (66' Gargano), Insigne (72' Mertens); Higuain. A disp.: Andujar, Colombo, Mesto, Henrique, Britos, Radosevic, Inler, De Guzman, Insigne, Zapata, Michu. All. Rafael Benitez

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Torosidis (83' Ljajic), Manolas, Mapou, Cholevas; Pjanic, Keita, Nainggolan; Florenzi (65' Iturbe), Totti (65' Destro), Gervinho. A disp.: Skorupski, Lobont, Calabresi, Cole, Emanuelson, Somma, De Rossi, Paredes, Sanabria, Ucan. All. Rudi Garcia

MARCATORI: 3' Higuain, 86' Callejon.

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.