Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


venerdì 10 luglio 2020

  • MP News
  • Sport

CALCIO - Totti rimonta la Lazio, 2-2 nel derby

Capitano risponde a Capitano (e a Felipe Anderson). I biancocelesti ricordano Charlie Hebdo

12.01.2015 - Alfonso Cerani



CALCIO - Nessun biscotto nel derby, vince la Roma 2-1

La sfida si accende alla fine; Mapou rende inutile il pari di Djordjevic dopo il vantaggio di Iturbe
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio-Roma 1-2. Le pagelle biancocelesti

Succede tutto dal 73' in poi: a Iturbe risponde Djordjevic, poi di nuovo Yanga-Mbiwa per il gol della vittoria...
Leggi l'articolo

CALCIO - Derby alla Roma. La Lazio si gioca il terzo posto a Napoli

Partita bloccata per almeno settanta minuti. L'1-2 finale frutto di gravi disattenzioni difensive biancocelesti
Leggi l'articolo

CALCIO - La Lazio si fa raggiungere da Totti

All'Olimpico spettacolare pareggio della Roma. Primo tempo dominato dai biancocelesti, che escono meglio dal confronto
Leggi l'articolo

Il gol in acrobazia di Totti

Domenica 11 gennaio 2015 alle 15:00 va in scena il derby numero 141 in Serie A, valido per la 18ma giornata di campionato. Come di consueto grande cornice di pubblico con i tifosi protagonisti prima del fischio iniziale. Nella scenografia dei tifosi della Lazio si vede una nave con dei versi danteschi, di Caronte per l'esattezza, il traghettatore che trasporta le anime inquiete dei romanisti. Nella coreografia della curva Sud sono rappresentati i vari capitani e le bandiere della squadra, tra i quali spicca Francesco Totti. Non c'è il pienone all'Olimpico, posti vuoti in tribuna Tevere e distinti Nord.

LE FORMAZIONI - Tra le fila giallorosse sono due i cambi rispetto alla vittoria di Udine. Ljajic, non al meglio, si accomoda in panchina, al suo posto Florenzi nel tridente con Totti, al 40esimo derby, e Iturbe. A centrocampo Nainggolan rileva Strootman, mentre a completare la linea mediana ci sono De Rossi e Pjanic. In difesa Garcia schiera Cholevas, completamente recuperato, e Maicon sulle fasce; i centrali Astori e Manolas proteggono la porta di De Sanctis. Dalla parte opposta Djordjevic vince il ballottaggio con Klose e trova spazio nel tridente insieme a Felipe Anderson e Candreva.

IL MATCH - La prima iniziativa è della Lazio con un tiro pretenzioso di Candreva che finisce a lato. Ben più pericoloso il tentativo a giro dello stesso numero 87 al 12', De Sanctis accompagna con lo sguardo il pallone fuori. La Roma si fa viva al quarto d'ora: cambio di passo di Iturbe, steso poco prima dell'ingresso in area da Felipe Anderson, giallo per il brasiliano. Sulla punizione Totti non trova la porta per l'opposizione della barriera. Al 20', su un tiro di collo esterno di Parolo, è attento De Sanctis. La Lazio è più intraprendente nella prima frazione e trova il vantaggio al 25'. È il capitano Mauri a far esplodere la curva Nord finalizzando al meglio, con un tiro di piatto al volo, l'ennesimo assist della stagione di Felipe Anderson. Prima della mezz'ora è già due a zero. Mauri ricambia il favore al compagno di squadra servendo il numero 7 di tacco; Felipe Anderson prende la mira e sorprende De Sanctis con una conclusione rasoterra. Gli animi si scaldano e Orsato mette mano al cartellino, ammoniti Mauri e Iturbe. La Roma reagisce, ma il tiro dello stesso Iturbe finisce alto. Piove sul bagnato per la squadra di Garcia: poco prima dell'intervallo ammonito Nainggolan, che salterà la prossima sfida col Palermo insieme a De Rossi, anch'egli ammonito. Dopo un altro tentativo velleitario di Candreva, si va al riposo con la Roma sotto di due gol.
Nella ripresa doppio cambio: Strootman e Ljajic per Nainggolan e Florenzi. L'olandese entra bene in partita servendo a Totti un pallone d'oro da spingere in rete. Per il capitano si tratta del decimo gol nel derby, meglio di Delvecchio e Da Costa. I giallorossi spingono sull'acceleratore alla ricerca del pareggio. Iturbe sfodera un sinistro dalla distanza che chiama Marchetti all'intervento provvidenziale. Al 13' del secondo tempo è il palo a negare la doppietta a Mauri. Dopo una punizione di Candreva, Totti fa 11 nei derby. Cross di Cholevas dalla sinistra, Marchetti non esce e acrobazia del Capitano che vale il pareggio. Esultanza particolare del numero 10 che si fa un selfie con la Sud. Strootman prova a portare in vantaggio la Roma, ma il suo tiro è telefonato. A dieci minuti dal termine, ingresso di Destro per Iturbe; la sostituzione non ha effetto sulla partita. L'ultima occasione degna di nota capita sui piedi di Klose, il quale esalta i riflessi di De Sanctis. Finisce 2-2 con la Roma che salva il salvabile dopo una prima frazione da incubo.

JE SUIS CHARLIE - La tragedia di Charlie Hebdo ha toccato tutto il mondo in questi giorni. Nella giornata della manifestazione a Parigi in favore della libertà, con centinaia di migliaia di persone riversate sulle strade, la Lazio ha voluto ricordare la tragedia con una scritta sulla maglia: "Je suis Charlie". Anche il tecnico francese della Roma, Rudi Garcia, si è espresso a riguardo: "Al di là della rivalità, il mondo è unito per mostrare che la libertà è importante e dobbiamo lottare per mantenerla. Molta gente ha pagato con la vita per questo, dobbiamo mostrare al mondo che siamo uniti".


IL TABELLINO 
ROMA-LAZIO 2-2
(25' Mauri, 29' Felipe Anderson. 47', 64' Totti

ROMA (4-3-3) De Sanctis; Maicon, Manolas, Astori, Holebas; Pjanic, De Rossi, Nainggolan (dal 1' s.t. Strootman); Florenzi (dal 1' s.t. Ljajic), Totti, Iturbe (dal 36' s.t. Destro). A disp. Skorupski, Lobont, Yanga-Mbiwa, Somma, Torosidis, Cole, Emanuelson, Paredes, Borriello, Verde. All. Garcia.

LAZIO (4-2-3-1) Marchetti; Basta, De Vrij (dal 31' s.t. Cavanda), Cana, Radu; Biglia, Parolo; Candreva, Mauri, Felipe Anderson (dal 20' s.t. Onazi); Djordjevic (dal 20' s.t. Klose). A disp. Berisha, Strakosha, Novaretti, Pereirinha, Konko, Ledesma, Cataldi, Keita. All. Pioli.

ARBITRO: Orsato di Schio
Ammoniti: Anderson, Cana, Mauri, Iturbe, Nainggolan, Marchetti, Pjanic, De Rossi

 

 

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.