Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


lunedì 27 gennaio 2020

  • MP News
  • Sport

CALCIO - TIM CUP - Torino-Lazio 1-3. Le pagelle biancocelesti

Giocano le alternative, ma il doppio fattore K spedisce la Lazio ai quarti: Keita e Klose, poi Ledesma su rigore

14.01.2015 - Alessandro Staiti



CALCIO - Torino -Lazio 0-2. Le pagelle biancocelesti

Felipe Anderson ancora decisivo con una doppietta che spacca in due la partita. Marchetti risolutivo su Darmian
Leggi l'articolo

CALCIO - Doppietta di Felipe Anderson: la Lazio vince anche a Torino

Quinta vittoria consecutiva, continua l'ascesa biancoceleste verso la Champions. Roma a un solo punto
Leggi l'articolo

CALCIO - TIM CUP – La Lazio centra il passaggio ai quarti di finale

Con tre reti di Keita, Klose e Ledesma (su rigore) i biancocelesti prenotano il prossimo match contro il Milan
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio, poker di vittorie

Contro il Torino quarto successo consecutivo per Pioli. Ora il terzo posto diventa un obiettivo possibile
Leggi l'articolo

Keita

Berisha 6: mai impegnato nel corso del primo tempo, non può fare molto sul gol di Martinez.

Konko 5: un mani pericoloso in area al 28', ma il braccio sembra saldamente ancorato al corpo, un disastro in fase di copertura (il gol di Martinez arriva con lui che va per farfalle), assente in fase di costruzione. Pioli al 68' lo sostituisce con Basta.

Basta 6,5: appena entra in campo è già nella trequarti avversaria a crossare. Con lui la Lazio ritrova maggiore profondità e più sicurezza

Novaretti 6: dalla parte sua e di Konko arrivano le incursioni e i pericoli del Torino. Col passare dei minuti diventa più convincente e cresce agonisticamente, ha anche un battibecco con un nervoso El Kaddouri.

Radu 6: meglio che nel derby, torna centrale perché la Lazio di centrali non ne ha più. Inutile dire che è il migliore tra i suoi compagni di reparto (considerati i compagni di questa sera). Il suo sinistro al 92' va sulla Luna.

Cavanda 6: adattato lì a sinistra non delude e fa una prestazione dignitosa, e anzi cresce con il passare dei minuti. Viene atterrato duramente da Martinez e Keita lo va a sostenere allontanando con una mano in faccia il calciatore del Torino. Poche volte i calciatori della Lazio si difendono tra loro in campo, bello che il gesto arrivi da Keita per Cavanda, dai giovani.

Onazi 5,5: non una gran partita per il mediano che sembra non ritrovare la migliore condizione: tanti passaggi sbagliati, poca mobilità. Improvvisamente al 78' ci prova con una forte botta da fuori, alta sulla traversa. Cresce nell'ultimo quarto d'ora.

Ledesma 6: intensità e attenzione, ovvero le qualità alle quali da sempre ci ha abituati il capitano della Lazio di Coppa Italia. Prestazione impreziosita dal rigore messo a segno al 57'.

Parolo 6: buona la sua incursione al 21' con tiro che esce non di molto a lato dalla porta di Padelli. In crescita costante di gioco, il mediano è uno dei punti fermi di Pioli, tanto che non ci rinuncia neanche stasera, mentre cerca di risparmiare il maggior numero di titolari per non far loro giocare tre partite consecutive in una settimana. Ezzo voto in meno perché al 72' si divora un gol fatto davanti a Castellazzi che ha sostituito l'espulso Padelli. Viene sostituito all'89'da Tounkara 6: appena entra mette sui piedi di Klose una palla fantastica con un cross basso al bacio, ma il tedesco sbaglia.

Cataldi 7: il ragazzino, Cataldi, sfrutta un rimpallo in area granata si invola sul fondo e crossa teso per l'accorrente Klose che non fallisce il bersaglio. Buona anche la conclusione, che si alza troppo sulla traversa, al 43'. Ottimo il suo esordio in una gara ufficiale, anche se di Coppa, ora lo attende il Campionato. Esce al 71' sostituito da Pereirinha s.v.

Keita 7: al 13' va subito in gol. Mobile e intelligente, il ragazzo è il migliore in campo anche per le continue incursioni in area e per gli assist ai compagni. Continua a correre e impegnarsi, ma diventa più impreciso sotto porta (al suo errore risponde il Torino con il gol di Martinez) e al 75' il suo tiro dalla sinistra si impenna alto sulla traversa

Klose 7: sfrutta da consumato bomber, in scivolata, il cross teso dal fondo di Cataldi e sigla il gol del raddoppio. Corre e sembra in gran forma. Si divora un gol fatto al 56': Klose prima tira (fuori) e poi impatta su Padelli ma Russo deve concedere il rigore perché quando Klose viene ostacolato la palla non è ancora entrata. Generoso quando mette Parolo in condizione di segnare e il compagno mira incredibilmente fuori da distanza ravvicinatissima. Sbaglia ancora al 90' su cross rasoterra di Tounkara

Pioli 7: inventa un 4-3-1-2 per sfruttare al meglio le qualità di trequartista di Cataldi, al suo esordio. La difesa va in affanno ripetutamente, ma la Lazio vince con due gol di scarto e chi vince ha sempre ragione. La sua Lazio convince per carattere e personalità, anche con le alternative in campo.


IL TABELLINO
TORINO- LAZIO 1-3

Marcatori: 13' Keita (L), 29' Klose (L), 49' Martinez (T), 57' rig. Ledesma (L)

TORINO (4-4-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Jansson (61' Farnerud), Moretti; Darmian, El KKaddouri, Gazzi, Molinaro (56' Castellazzi); Amauri (46' Maxi Lopez), J. Martinez. A disposizione: Castellazzi, Masiello, Molinaro, Silva, Basha, Vives, Benassi, Farnerud, Maxi Lopez. All: Ventura

LAZIO (4-3-1-2): Berisha; Konko (68' Basta), Novaretti, Radu, Cavanda; Onazi, Ledesma, Parolo (89' Tounkara); Cataldi (71' Pereirinha); Klose, Keita. A disposizione: Marchetti, Strakosha, Basta, Cana, Pereirinha, Prce, Biglia, Candreva, F. Anderson , Oikonomidis, Djordjevic, Tounkara. All: Pioli

Arbitro: Russo (sez. Nola)
Assistenti: Vuoto; Paganessi;
IV Uomo: Peruzzo;

Note: Ammoniti:Amauri (T),Cavanda (L), Gazzi (T), J. Martinez (T) Espulsi:Padelli (T)
Recupero: 4' st;

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.