Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


domenica 09 agosto 2020

  • MP News
  • Sport

CALCIO - TIM CUP – La Lazio centra il passaggio ai quarti di finale

Con tre reti di Keita, Klose e Ledesma (su rigore) i biancocelesti prenotano il prossimo match contro il Milan

15.01.2015 - Simone Di Tommaso



CALCIO - Torino -Lazio 0-2. Le pagelle biancocelesti

Felipe Anderson ancora decisivo con una doppietta che spacca in due la partita. Marchetti risolutivo su Darmian
Leggi l'articolo

CALCIO - Doppietta di Felipe Anderson: la Lazio vince anche a Torino

Quinta vittoria consecutiva, continua l'ascesa biancoceleste verso la Champions. Roma a un solo punto
Leggi l'articolo

CALCIO - TIM CUP - Torino-Lazio 1-3. Le pagelle biancocelesti

Giocano le alternative, ma il doppio fattore K spedisce la Lazio ai quarti: Keita e Klose, poi Ledesma su rigore
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio, poker di vittorie

Contro il Torino quarto successo consecutivo per Pioli. Ora il terzo posto diventa un obiettivo possibile
Leggi l'articolo

La Lazio festeggia il passaggio ai quarti

Negli ottavi di finale di Tim Cup la Lazio conferma l'ottimo stato di forma e con un rotondo 3-1 schianta il Torino e si assicura il passaggio al turno successivo. La prossima partita sarà il 27 gennaio 2015 in casa del Milan. La posta sarà molto alta. Le due squadre, che si saranno incontrate all'Olimpico per la partita di campionato solo tre giorni prima, si giocheranno il posto nelle semifinali. D'altronde, la coppa nazionale, arrivati a questo punto, diventa uno degli obiettivi più importanti della stagione. L'impegno che dovrà essere messo in campo dagli undici di Pioli dovrà essere massimo.
La partita andata in scena all'Olimpico di Torino resterà nella memoria dei tifosi per almeno due ragioni. La prima è quella di aver ammirato all'opera, quasi contemporaneamente, ben 4 prodotti del vivaio biancoceleste. Onazi e Keita sono già in pianta stabile nella prima squadra. Per Cataldi e Tounkara si tratta, invece, del debutto stagionale. Soprattutto, Cataldi e Keita hanno offerto una prestazione ottima, confermando tutte le aspettative. La seconda è quella di aver assistito ad un'ottima prova delle seconde linee biancocelesti, se così possono chiamarsi Novaretti, Ledesma e Klose. Il tedesco ha tirato fuori una performance di alto livello, svariando a tutto campo e reggendo sulle spalle il reparto offensivo. Autore di un gol, Miro si candida, senza remore, ad un posto da titolare nella prossima partita di campionato in casa contro il Napoli.

LE FORMAZIONI - Pioli, che deve fare conti con i postumi del derby e con gli infortuni di alcuni titolari, schiera una formazione piuttosto inedita. In porta, al posto di Marchetti, ritrova spazio Berisha. La linea dei quattro di difesa è composta da Konko e Cavanda sulle fasce, con Novaretti e Radu centrali. I tre di centrocampo sono Onazi, Ledesma e Parolo. Cataldi agisce da trequartista alle spalle della coppia d'attacco formata da Klose e Keita. Il Torino risponde con un accorto 4-4-2 che vede una linea difensiva composta da Maksimovic, Glik, Jansson e Moretti. A centrocampo, El Kaddouri e Gazzi sono affiancati dall'azzurro Darmian e da Molinaro. Amauri e Martinez formano il reparto offensivo.

PRIMO TEMPO - La Lazio scende in campo agguerrita e determinata. Le seconde linee non ci tengono a figurare, vogliono dare il marchio alla partita. Ne sa qualcosa Keita. Il talento ex Barca non trova spazio in campionato da mesi soprattutto a causa dell'esplosione di Felipe Anderson. Al 13' proprio il gioiello biancoceleste firma il gol del vantaggio con un diagonale di pregevole fattura. La partita è in discesa. Dopo un'occasione sui piedi di Parolo, al 29' arriva il gol dello 0-2. Cataldi, servito proprio da Keita, piazza il pallone nell'area di rigore granata per l'accorrente Klose. Per il tedesco è un gioco da ragazzi bucare la porta difesa da Padelli. Il Torino è tramortito. Come già accaduto più volte in campionato, la Lazio va al riposo con il doppio vantaggio.

SECONDO TEMPO - Come da copione, al rientro in campo, con Ventura che sostituisce Amauri con Maxi Lopez, gli uomini di Pioli subiscono il gol del Torino. Al 49' Martinez riesce a bucare Berisha su assist di El Kaddouri. Il Torino sembra svegliarsi, alla ricerca del gol del pareggio. E' un'illusione che dura poco. Al 57' Klose è atterrato in area di rigore da Padelli. Per l'arbitro l'intervento, oltre che da rigore, è da cartellino rosso. Sul dischetto si presenta il capitano Ledesma che trasforma senza problemi, portando avanti i compagni sull'1-3. La partita praticamente finisce qui, con la Lazio abile a mantenere il controllo del campo e del gioco. Degno di nota è l'ingresso in campo, all'89', del baby Tounkara. Dopo 4 minuti di recupero, l'arbitro Russo manda le squadre negli spogliatoi. Il morale biancoceleste rimane alto. Il prossimo appuntamento in campionato, in casa contro il Napoli, non dovrà tradire le attese. L'obiettivo non può che essere la conquista di tre punti fondamentali per la rincorsa ad un piazzamento in Champions League.


IL TABELLINO
TORINO- LAZIO 1-3

Marcatori: 13' Keita (L), 29' Klose (L), 49' Martinez (T), 57' rig. Ledesma (L)

TORINO (4-4-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Jansson (61' Farnerud), Moretti; Darmian, El KKaddouri, Gazzi, Molinaro (56' Castellazzi); Amauri (46' Maxi Lopez), J. Martinez. A disposizione: Castellazzi, Masiello, Molinaro, Silva, Basha, Vives, Benassi, Farnerud, Maxi Lopez. All: Ventura

LAZIO (4-3-1-2): Berisha; Konko (68' Basta), Novaretti, Radu, Cavanda; Onazi, Ledesma, Parolo (89' Tounkara); Cataldi (71' Pereirinha); Klose, Keita.
A disposizione: Marchetti, Strakosha, Basta, Cana, Pereirinha, Prce, Biglia, Candreva, F. Anderson, Oikonomidis, Djordjevic, Tounkara. All: Pioli

Arbitro: Russo (sez. Nola)
Assistenti: Vuoto; Paganessi;
IV Uomo: Peruzzo;

Note: Ammoniti:Amauri (T),Cavanda (L), Gazzi (T), J. Martinez (T) Espulsi:Padelli (T)
Recupero: 4' st;

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.