Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


domenica 20 ottobre 2019

  • MP News
  • Sport

CALCIO - Lazio-Napoli 0-1. Le pagelle biancocelesti

Berisha e Radu mandano in gol Higuain. L'impegno non basta, troppe le assenze tra i titolari. Cana tra i migliori

18.01.2015 - Alessandro Staiti



CALCIO - Impresa Lazio: Napoli battuto in casa. Ora il preliminare di Champions League

Tanti errori in campo. Parolo segna e poi si fa espellere. Higuain sbaglia un rigore che non c'è. Pioli...
Leggi l'articolo

CALCIO - Napoli-Lazio 2-4. Le pagelle biancocelesti

In vantaggio con Parolo e Candreva, la Lazio si fa raggiungere da una doppietta di Higuain. La vittoria con i gol di...
Leggi l'articolo

CALCIO - TIM CUP - Una grande Lazio elimina il Napoli

Senad Lulic si conferma il giocatore giusto al momento giusto. Suo il gol del definitivo 0-1. Biancocelesti in finale
Leggi l'articolo

CALCIO - TIM CUP - Napoli-Lazio 0-1. Le pagelle biancocelesti

Gol di Lulic su assist di Felipe Anderson e la Lazio passa in finale. I biancocelesti si dimostrano superiori sul campo
Leggi l'articolo

Higuain

Berisha 6: sul bel tiro angolato di Higuain gli si piegano le mani. Si riscatta nel secondo tempo quando salva sempre su Higuain evitando il raddoppio partenopeo.

Basta 6: meno preciso e brillante del solito in ambedue le fasi, poco efficace anche nella catena di destra con Candreva nella prima frazione di gioco. Cresce alla distanza, discreto il suo tiro di destro che Rafael blocca con sicurezza al 65' e convincenti le successive incursioni in area.

Cana 6,5: svolge con grande impegno, come sempre, il suo compito andando a sradicare palloni dai piedi degli avversari con la solita determinazione. Uno dei migliori del reparto, anche se non è esente da qualche goffo svarione. Cresce col trascorrere dei minuti e termina la partita in posizione di attaccante. Encomiabile, prestazione da applausi.

Radu 5,5: inizia con un gran colpo di testa con relativo passaggio a Basta mentre corre indietro verso la propria area, ma si perde colpevolmente Higuain in occasione del vantaggio del Napoli. Altro errore poco più tardi davanti alla propria area, Ledesma interviene a piedi uniti su Higuain per evitare il peggio. Imbarazzante uno scivolone davanti alla propria area con Higuain che per poco nonne approfitta.

Cavanda 6: come sempre alterna cose ottime a errori grossolani: bene in alcuni anticipi e fraseggi stretti, pur giocando a sinistra, poi rinvia di testa al centro della propria area e soprattutto sbaglia un gol fatto al 37' quando consegna con un passaggio la palla nelle mani di Rafael. Viene sostituito all'82' con Pereirinha: s.v.

Biglia 6: un gran tiro da fuori a metà del primo tempo, prestazione più in ombra del solito, meglio nella ripresa come se l'assenza di Ledesma gli lasci più spazio per operare.

Ledesma 5,5: preferito a Onazi vista l'indisponibilità di Lulic e Mauri, inizia con qualche indecisione e si fa ammonire nel primo tempo per un'entrata a piedi uniti (per rimediare a un altro errore di Radu). Al rientro in campo nella ripresa lascia il posto a Klose.

Parolo 6: prende una gran traversa a metà del primo tempo, attivissimo in fase di costruzione e inserimento, la presenza di Ledesma lo libera dai sacrifici in interdizione. Alto sulla traversa il suo tiro al 75'. Esce all'81' e lascia il posto a Cataldi: s.v.

Candreva 6: un discreto primo tempo, anche se meno attivo del solito, l'azione passa più per i piedi di Keita sulla sinistra. Meglio nel secondo, ma senza fortuna. Pecca di altruismo, dote che dovrebbe sviluppare e adoperare di più specie quando non è al top come oggi.

Djordjevic 5: fa poco o nulla degno di nota, a parte il solito pressing sui difensori e il portiere. Inefficace, continua la strana vicenda del centravanti che non tira mai in porta. All'86' avrebbe la possibilità di sfruttare un bel filtrante in area, ma gli passa in mezzo ai piedi.

Keita 6: si vede che non gioca con continuità e oggi sembra meno incisivo e poco efficace. Tuttavia resta una spina nel fianco della difesa di Benitez che spesso ricorre alle maniere forti Impreciso in diverse occasioni, fallisce l'obiettivo al 65' pasticciando davanti alla porta dopo che sia Djordjevic che Klose non arrivano su un traversone per spingere la palla in rete. Anche i cross in area sono meno precisi del solito. Si intestardisce in qualche dribbling di troppo e prova il tiro anche se ci sono troppi avversari a fare muro. Il suo tiro a tempo scaduto viene parato da Rafael.

Klose 5: Pioli lo inserisce a inizio secondo tempo vedendo che la sua squadra non funziona, vorrebbe più profondità e più incisività sotto porta. Ma il solo Klose non può bastare a rimettere in sesto il gioco sgangherato di una squadra orfana dei suoi migliori interpreti. Il tedesco ci prova, si fa trovare al centro dell'area, ma non sono tante le occasioni e il Napoli si chiude molto bene in difesa, con molti uomini dietro alla linea del pallone. Ma si vede che rispetto al passato gli mancano quei 10'' determinanti per arrivare in tempo sul pallone...

Pioli 6: non ha colpe se gli mancano tutti i migliori interpreti. Il Napoli si chiude bene e riparte, i suoi pur facendo la partita sono piuttosto imprecisi, generosi ma inefficaci, tanto che non riescono più a recuperare lo svantaggio subito al 18'. Avrebbe bisogno di rincalzi in difesa, ma la Società pare non essere dello stesso parere. Forse gli manca un rigore che Rizzoli non fischia.


IL TABELLINO
LAZIO-NAPOLI 0-1

Marcatori: 18' Higuain (N)

Lazio (4-3-3): Berisha; Basta, Cana, Radu, Cavanda (83' Pereirinha); Biglia, Ledesma (46' Klose), Parolo (81' Cataldi); Candreva, Djordjevic, Keita. A disposizione: Strakosha, Gerrieri, Novaretti, Konko, Onazi, Tounkara. All. Pioli

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Strinic; David Lopez, Gargano; Callejon, De Guzman (83' Jorginho), Mertens (61' Hamsik); Higuain (86' Zapata). A disposizione: Andujar, Colombo, Henrique, Mesto, Inler, Gabbiadini. All. Benitez

Arbitro: Nicola Rizzoli (sez. Bologna)
Assistenti: Stefani, Costanzo;
IV Uomo: Posado
ADD1: Rocchi
ADD2: Candussio

Note: Ammoniti Ledesma (L), David Lopez (N), Parolo (L), Mertens (N), Keita (L), Gargano (N)
Recupero 2' pt; 5' st.

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.