Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


domenica 26 gennaio 2020

  • MP News
  • Sport

CALCIO - Udinese-Lazio 0-1. Le pagelle biancocelesti

Lazio confusionaria ma efficace: rigore procurato da Klose e segnato con il cucchiaio da Candreva. Bene Basta e Mauricio

15.02.2015 - Alessandro Staiti



CALCIO - Lazio-Udinese 2-0. Le pagelle biancocelesti

Nell'Olimpico zuppo di pioggia Matri esordisce da vero rapinatore d'area con una doppietta fulminante (gol al 56' e al...
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio, due colpi di Mitra per annientare l'Udinese

Buon viatico per l'Europa, molto bene Keita e Felipe Anderson, ottimo esordio per Matri e Hoedt. Mauri torna capitano
Leggi l'articolo

CALCIO - La Lazio si ritrova a Udine

Un rigore trasformato da Candreva sblocca la partita del Friuli e rilancia i biancocelesti nella corsa all'Europa
Leggi l'articolo

CALCIO - Lazio, disfatta in casa contro l'Udinese

Alla quarta giornata di campionato una sola vittoria e tre sconfitte per i biancocelesti. Il problema del gol
Leggi l'articolo

Candreva esulta polemicamente a Udine


Berisha 7: un'uscita d'emergenza e paio di parate semplici nel primo tempo, bene quando si oppone al tiro centra di Badu. Si esalta al 79′ sul bolide di Guilherme, che devia in corner

Basta 7,5: molto bene l'ex della gara... sempre nel vivo del gioco, spinge e si propone, ma ritorna e si oppone anche in difesa. Fantastica la sua discesa al 70' quando si beve la difesa dell'Udinese, poi Klose non riesce a concludere il suo cross al centro per la diagonale di Widmer. Instancabile, inarrestabile.

De Vrij 6,5: la fascite plantare è un infortunio subdolo, lui sembra non risentirne più di tanto. Solita partita di attenzione e anticipi perfetti di testa

Mauricio 7: al 60' una grandissima chiusura su Di Natale, nel primo tempo sempre attento negli anticipi e un paio di recuperi con grande tempismo. Giocare accanto a De Vrij gli giova, al 60' chiude con un grande intervento in scivolata su Di Natale.

Radu 5,5: da diverse gare non sembra più l'esterno di difesa sicuro e affidabile che è sempre stato, sta attraversando sicuramente un periodo non esaltante dal punto di vista agonistico. Sbaglia diversi passaggi, è impreciso in qualche chiusura e confusionario. Ammonito sul finire della gara per un mani volontario.

Onazi 5,5: volenteroso, ma fa un sacco di confusione sia in fase difensiva che quando si propone. Falloso perché pressa anche quando non dovrebbe, si fa ammonire troppo presto. Pioli, già arrabbiato con lui per alcuni palloni persi, lo cambia con Cataldi all'inizio della ripresa.

Cataldi 6: più ordinato di Onazi, ma oggi è il centrocampo della Lazio a soffrire il pressing asfissiante dei bianconeri, e ne risente anche lui. Il giallo arriva pure per lui.

Biglia 6: la Lazio inizia la partita in modo disordinato e saltando il centrocampo. Cresce con il passare dei minuti, ma l'impressione è che sia leggermente sottotono e ben schermato dai bianconeri, sempre in pressing alto.

Parolo 6,5: tanta corsa e tanto lavoro sia in mezzo al campo sia in fase di attacco, ma anche tanta imprecisione e mancanza di lucidità in certi frangenti. Lotta fino alla fine, senza concedersi un attimo di pausa. Risulta oggi il migliore del suo settore.

Candreva 7: peccato per l'ammonizione rimediata nella ripresa. Buona gara nel primo tempo, coronata con un freddo scavetto sul rigore provocato da Klose. Esulta mimando polemicamente con le mani il segno di chi parla a vanvera, probabilmente per le troppo critche ricevute di recente, al rientro dal lungo infortunio. Procura altre occasioni e ne manca qualcuna al tiro, in altre occasioni è sfortunato e murato dalla difesa dell'Udinese. Al 71' Pioli lo vede stanco e lo sostituisce con Keita. Anderson prende il suo posto sulla destra. Ma Candreva, al di là di possibili errori o di scadimenti di forma, resta uno dei pilastri della Lazio.

Keita s.v.: in 20 minuti fa poco e nulla

Klose 6,5: si procura il rigore con un movimento da vero campione, si impegna e corre per tutta la gara finché non prende una ginocchiata sul suo ginocchio sinistro e dopo poco viene sostituito da Pioli con Perea.

Perea s.v.: entra al 75' e fa quel che sa fare meglio: pressing sui difensori e far salire la squadra.

Felipe Anderson 6: non è ancora al meglio dopo l'infortunio. Fa fatica e si vede chiaramente quando palla al piede rallenta invece che accelerare. Si accende e si spegne con troppa frequenza. Da rilevare un ottimo tiro al volo nella ripresa, murato sfortunatamente da Klose, e qualche ripiegamento difensivo per aiutare la squadra.

Pioli 6: chi vince ha sempre ragione. La Lazio sembra stanca e sulle gambe, ma pur giocando una partita brutta e confusionaria, riesce a portare a casa 3 punti fondamentali per la classifica.


IL TABELLINO
UDINESE-LAZIO 0-1

Marcatori: 23' Candreva (L) rig.

Udinese (3-5-1-1): Karnezis; Wague, Danilo, Piris; Widmer, Allan, Bruno Fernandes (61' Guilherme), Badu, Gabriel Silva (53' Evangelista); Thereau (77' Aguirre); Di Natale. A disposizione: Meret, Scuffet, Bubnjic, Hallberg, Jadson, Pinzi, Perica. All. Stramaccioni

Lazio (4-3-3): Berisha; Basta, De Vrij, Mauricio, Radu; Onazi (46' Cataldi), Biglia, Parolo; Candreva (71' Keita), Klose (75' Perea), Felipe Anderson. A disposizione: Strakosha, Guerrieri, Novaretti, Konko Cavanda, Braafheid, Ledesma, Ederson. All. Pioli

Arbitro: Davide Massa (sez. Imperia)
Assistenti: Musolino; Tegoni
IV Uomo: Padovan
ADD1: Rocchi
ADD2: Di Paolo

Note: Ammoniti Wague (U), Onazi (L), Allan (U), Candreva (L), Cataldi (L), Felipe Anderson (L), Radu (L)
Recpero 4' st

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.