Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


sabato 28 marzo 2020

  • MP News
  • Sport

CALCIO - Pari tra Roma e Juventus, non si riapre il campionato

Gara opaca e senza mordente. Tevez spaventa i giallorossi su punizione, Keita risponde di testa

03.03.2015 - Alfonso Cerani



CALCIO - Juventus-Roma 3-2. Le pagelle giallorosse

Iturbe ripaga la fiducia di Garcia, Pjanic e Gervinho sprecano, Manolas perde la testa
Leggi l'articolo

CALCIO - Roma: Pjanic e Dzeko relegano la Juve all'ultimo posto

Grande prova dei giallorossi alla prima vittoria in campionato. Campioni d'Italia sovrastati sul piano del gioco
Leggi l'articolo

CALCIO - Roma-Juventus 1-1. Le pagelle giallorosse

La Roma pareggia in inferiorità numerica. Keita trascina, Manolas un muro. Gervinho e Pjanic impalpabili
Leggi l'articolo

CALCIO - Roma, primo ko stagionale; vince la Juve tra le polemiche

Quando tutto sembra presagire un pareggio, Bonucci allo scadere ridisegna la classifica. Rocchi rovina la gara
Leggi l'articolo

In azione

La 25ma giornata di Serie A propone il Monday night tra prima e seconda in classifica, nello scontro diretto che potrebbe già essere decisivo per le sorti del campionato. Grande cornice di pubblico all'Olimpico con oltre 55mila spettatori.

LE FORMAZIONI - Garcia nel 4-3-3 schiera: De Sanctis in porta; difesa per tre quarti greca con Torosidis, Manolas, Yanga-Mbiwa e Cholevas. Nuova esclusione dall'undici titolare per Nainggolan, che anche a Rotterdam era partito dalla panchina. Compongono dunque il trio di centrocampo Pjanic, De Rossi e Keita. In avanti conferme per Gervinho, Totti e Ljajic, dopo la vittoria contro il Feyenoord e il pareggio di Verona. Nella Juventus è emergenza a centrocampo, con Pirlo fuori causa e Pogba in panchina. Allegri dunque risponde con Caceres nella difesa a tre, Pereyra interno di centrocampo e Tevez-Morata in attacco.

IL MATCH - Comincia la partita con la Juve che assume un atteggiamento più propositivo, mentre la Roma non trova quasi mai gli spazi. La prima azione degna di nota è un tiro di Vidal fuori dallo specchio dopo un disimpegno affannoso della Roma. Al 19' Torosidis finisce sul taccuino dei cattivi per un intervento in gioco falloso: ammonizione che si rivelerà pesante. Poco più tardi brivido per i tifosi romanisti: Pereyra, tra i più attivi nella squadra di Allegri, crossa per Morata, anticipato da Manolas, che spedisce in calcio d'angolo rischiando l'autogol. Sul conseguente tiro dalla bandierina, la Juve non riesce a rendersi pericolosa. Alla mezz'ora calcione di De Rossi a Morata girato spalle alla porta, giallo per il numero 16. L'attaccante spagnolo si fa vivo in attacco con un tiro che finisce ampiamente a lato. Una delle occasioni più limpide di un primo tempo avaro di emozioni è una conclusione a rete di Tevez, lanciato in campo aperto da Pereyra. Si va a riposo sul parziale di 0-0.
Nella ripresa la partita cambia volto. La Juve prova con più convinzione a sbloccare il risultato. Vidal al 50' tenta un diagonale mancino beffardo, su un altro passaggio invitante di Pereyra. Anche Lichtsteiner prova a impensierire De Sanctis, senza fortuna. La squadra di Garcia si porta dalle parti di Buffon su un calcio piazzato, deviato di testa da Pjanic, con il pallone che finisce docile tra le braccia del portiere della Nazionale. Più tardi ammonizione per lo stesso Pjanic, che ferma la ripartenza di Pereyra. La Roma commette troppi falli: ne fanno le spese Yanga.Mbiwa, il quale salterà Chievo-Roma per l'ammonizione, e Torosidis, spedito sotto la doccia dopo il secondo giallo per un fallo su Vidal lanciato a rete. Dal calcio piazzato, esecuzione perfetta di Tevez che porta in vantaggio i suoi. È il gol che potrebbe pesare parecchio nell'economia del campionato. Garcia corre ai ripari inserendo Florenzi prima, e Iturbe poi, per Ljajic e Totti. Manolas di testa cerca di rimettere in discussione il match, trovando Buffon pronto all'intervento. Nuovo cambio al 73': Nainggolan per De rossi; Keita diventa capitano. E proprio il maliano rimette in parità l'incontro: punizione dal lato corto dell'area di rigore: si incarica della battuta Florenzi, che cerca e trova Keita sul secondo palo; il colpo di testa è deviato in maniera decisiva da Marchisio. Poco più tardi Iturbe si libera bene al tiro di sinistro, svirgolando totalmente il pallone. Nainggolan si presenta nel match con un tiro da distanza siderale bloccato a terra da Buffon. Sono gli ultimi sussulti della partita: finisce 1-1 e il distacco in classifica tra le due squadre rimane invariato. Delusione al fischio finale per chi si aspettava una riapertura del campionato.

IL CARATTERE - Questo 1-1 per la Roma è diverso dagli altri identici risultati: in primo luogo perché arrivato contro la capolista, che ha dimostrato nell'arco del campionato di essere superiore alla squadra di Garcia, e secondo perché maturato in rimonta in 10 contro 11. I giallorossi hanno mostrato carattere e voglia di non lasciare anzitempo il campionato in mano alla Juve. Certamente un po' di rammarico rimane, visto che la Roma, di qui in avanti, non avrà molte altre possibilità di avvicinarsi alla vetta, lontana ancora nove punti.

 

IL TABELLINO

ROMA-JUVENTUS 1-1 ( 64' Tevez, 78' Keita)

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Manolas, Yanga-Mbiwa, Holebas; Pjanic, De Rossi (27' st Nainggolan), Keita; Gervinho, Totti (25' st Iturbe), Ljajic (20' st Florenzi). A disp.: Skorupski, Curci, Astori, Spolli, Cole, Nainggolan, Paredes, Uçan, Iturbe, Verde, Sanabria. All. Rudi Garcia

JUVENTUS (3-5-2): Buffon, Caceres, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner (45' st Padoin), Vidal, Marchisio, Pereyra, Evra, Tevez, Morata (38' st Coman). A disp: Storari, Rubinho, Barzagli, Ogbonna, De Ceglie, Pogba, Pepe, Llorente, Matri. All. Allegri.

Arbitro: Orsato di Schio
Ammoniti: Torosidis, De Rossi, Evra, Morata, Pjanic, Yanga-Mbiwa, Marchisio, Chiellini, Nainggolan, Vidal
Espulso: Torosidis al 17' st per somma di gialli.

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.