Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


sabato 18 gennaio 2020

  • MP News
  • Sport

CALCIO - Chievo-Roma 0-0. Le pagelle giallorosse

Ennesimo pari: centrocampo inesistente. Attacco senza idee. Astori il peggiore. Si salvano in pochi

08.03.2015 - Danilo Magnani



CALCIO - Roma-Chievo 3-0. Le pagelle giallorosse

Garcia passa dalle parole ai fatti lanciando dal primo minuto un Totti superbo. Ljajic finalmente decisivo, Destro un...
Leggi l'articolo

CALCIO - Al Bentegodi vince la noia: 0-0 tra Roma e Chievo

Altro pareggio scialbo per i giallorossi che ora dovranno difendere il secondo posto. Operato Mattiello
Leggi l'articolo

CALCIO - Roma, ora la Juve è soltanto a un punto

Chievo annientato con le reti di Destro, Ljajic e Totti nel primo tempo. Allegri impatta contro il Sassuolo
Leggi l'articolo

CALCIO - Chievo-Roma 0-2. Le pagelle giallorosse

Gervinho opportunista, Taddei man of the match. Destro, ottava rete stagionale. Romagnoli migliora partita dopo...
Leggi l'articolo

Gervinho

De Sanctis 6: l'attacco del Chievo è il peggiore in Serie A quindi non deve impegnarsi molto, però si fa trovare pronto su un paio di uscite e un tiro da fuori area di Meggiorini.

Cole 5: sempre più lontano dal calciatore che ha vinto tutto in Inghilterra. È dalla sua parte che la squadra di Maran spinge con continuità vista l'evidente difficoltà dell'inglese, che arranca in fase difensiva e sbaglia tutti i disimpegni.

Astori 4,5: continuano a peggiorare le prestazioni del bergamasco quando viene chiamato a fare il titolare. Va in difficoltà su ogni contrasto con Paloschi e Pellissier (non proprio due giganti), si posiziona spesso male sbagliando il fuorigioco e ogni rilancio è una palla regalata agli avversari. Deve ringraziare la poca qualità dell'attacco veronese se la sua porta è rimasta inviolata.

Manolas 5,5: era in crescita il greco, ma oggi si adegua alla prestazione complessiva della squadra. Tiene bene con la corsa le imbucate del Chievo, ma una sua clamorosa distrazione nel primo tempo stava per regalare il gol a Paloschi, lasciato solo in area.

Florenzi 6: fa il suo, tenendo bene la sterile pressione sulla sua fascia dell'avanguardia clivense. In fase di spinta si fa vedere più del suo compagno sulla sinistra, mettendo qualche bel cross poco sfruttato dai giallorossi.

Keita 5,5: partita anonima del maliano che copre le incursioni centrali avversarie ma rallenta troppo la manovra romanista in fase di ripartenza. Ordinato come sempre ma con poche idee.

Nainggolan 5: a parte lo scontro con il povero Mattiello, forse la peggior partita del belga da quando veste la maglia della Roma. Molto falloso, spesso in ritardo sugli interventi e soprattutto corre poco e male, sprecando anche qualche possibile contropiede con passaggi ritardati o sbagliati.

Paredes 5: non si può imputare al giovane argentino la mancanza di idee della mediana romanista, ma di certo non fa molto per meritarsi la sufficienza. Prova qualche imbucata centrale ma con scarso successo. Sostituito nel momento personale migliore, dopo un bel inserimento sulla sinistra. (Dal 61' Verde 6: sicuramente uno dei pochi a salvare la faccia, cerca di mandare in difficoltà la retroguardia del Chievo con tanta corsa e cambiando spesso posizione, ma non è sufficiente a scalfire il muro avversario)

Iturbe 6: ci si aspetterebbe molto di più dall'acquisto più oneroso della gestione americana, ma contando il rientro dall'infortunio e la condizione generale della squadra, l'argentino risulta uno dei meno peggio. Corre su tutti i palloni e infastidisce la difesa avversaria, fallendo l'unico tiro romanista indirizzato in porta del primo tempo. Cala nella ripresa anche se sempre da un suo scatto si innesca una delle pochissime azioni pericolose della Roma. (Dal 79' Pjanic 5: entra per sbagliare tutto quello che si può in dieci minuti di gara, confermando la giusta scelta iniziale di Garcia).

Gervinho 5: continua a collezionare prestazioni deludenti l'ivoriano, che anche oggi non salta mai l'avversario e fa poco movimento in profondità, aspettando sempre la palla sul piede. Non è un caso che sul suo unico inserimento la Roma trovi un possibile fallo da rigore, non segnalato dall'arbitro.

Totti 5,5: costretto agli straordinari il capitano giallorosso, parte titolare anche oggi. Disputa un primo tempo di sacrificio, scendendo a prendersi il pallone per compensare il poco lavoro fatto a centrocampo dai compagni, ma è poco lucido in fase di costruzione e non arriva quasi mai al tiro. (Dal 61' Ljajic 5,5: entra con l'intento di salvare la squadra da una pessima figura, ma non riesce ad essere efficace, ritardando spesso i passaggi e cercando spunti personali inconcludenti.)

Garcia 4,5: quando una squadra non ha idee in campo contro una squadra modesta come il Chievo Verona, la colpa non può che ricadere sul mister. In più sbaglia completamente la logica dei cambi, levando un centrocampista per un attaccante, dopo un primo tempo in cui proprio la mediana era stata la linea più in sofferenza. Una prestazione molto deludente che preoccupa in vista della gara di Europa League contro la Fiorentina.


IL TABELLINO
CHIEVO VERONA-ROMA 0-0

CHIEVO VERONA (4-4-2) Bizzarri; Mattiello (dal 17' p.t. Birsa), Dainelli, Cesar, Zukanovc; Schelotto, Izco, Radovanovic, Hetemaj; Pellissier (dal 37' s.t. Botta), Paloschi (dal 20' st. Meggiorini) (Bardi, Seculin, Gamberini, Pozzi, Christiansen, Cofie, Fetfatzidis, Sardo, Biraghi). All. Maran.

ROMA (4-3-3) De Sanctis; Florenzi, Manolas, Astori, Cole; Paredes (dal 16' s.t. Verde), Keita, Nainggolan; Iturbe (dal 34' s.t. Pjanic), Totti (dal 15' s.t. Ljajic), Gervinho (Skorupski, Lobont, Holebas, Spolli, Uçan, De Rossi, Doumbia, Sanabria). All. Garcia.

ARBITRO Mazzoleni di Bergamo

NOTE
Ammoniti: Dainelli, Florenzi, Nainggolan, Cesar, Hetemaj, Birsa.
Recuperi: 2' p.t., 2' s.t.

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.