Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


domenica 29 marzo 2020

  • MP News
  • Sport

CALCIO – A Frosinone la Roma ne fa due in vista del Barça

Decidono le reti di Falque e Iturbe sul finale di entrambe le frazioni. A Garcia il derby regionale. Proteste per il mani di Digne

13.09.2015 - Alfonso Cerani



CALCIO - Lazio-Frosinone 2-0. Le pagelle biancocelesti

Gara bloccata per 80 minuti, quando Keita, subentrato a Kishna, segna con un destro d'autore. Il raddoppio di...
Leggi l'articolo

CALCIO - Alla Lazio il primo derby regionale contro il Frosinone

Terza vittoria consecutiva per i biancocelesti che raggiungono il terzo posto in classifica. Keita man of the match
Leggi l'articolo

CALCIO - Roma: solo un pareggio contro il Pescara

La squadra di Andreazzoli non approfitta a pieno del passo falso della Lazio
Leggi l'articolo

CALCIO - Roma: addio sogni di Champions

Pari al Friuli di Udine, Muriel risponde a Lamela  
Leggi l'articolo

La Roma festeggia

I giallorossi sono di scena al Matusa di Frosinone, dove finora erano apparsi solo in gara amichevole. Vincere il derby regionale per dare continuità alla convincente affermazione sulla Juventus campione d'Italia. È questo l'obiettivo della squadra di Garcia, che opera un mini turn-over in vista del Barcellona scegliendo un modulo differente rispetto alle ultime uscite. Per l'occasione, sulla maglia della Roma compare il logo dell'associazione Football Cares, fortemente voluta da Pallotta per fornire aiuti umanitari ai migranti.

LE FORMAZIONI - Nel 4-2-3-1 non c'è spazio per Nainggolan e Salah, bensì per Totti e Keita. Gli altri due trequartisti sono Iago Falque e Gervinho. In avanti tutto il peso dell'attacco è sulle possenti spalle di Edin Dzeko. De Rossi torna a occupare il posto sulla mediana, mentre la linea a quattro in difesa è formata da Florenzi, Manolas, Rüdiger e Digne. Szczesny in porta completa l'undici titolare. I ciociari rispondono con l'attacco rodato Dionisi-Ciofani. Solo panchina per Verde, giocatore in prestito proprio dai giallorossi.

IL MATCH - Dopo una fase di studio di 20 minuti, in cui le squadre si rendono pericolose solo con tentativi velleitari dalla distanza, la sfida entra nel vivo. Rosi con un'iniziativa personale prova a dare un dispiacere ai suoi ex tifosi, ma il pallone finisce a lato, e non di poco. La Roma risponde con una doppia occasione ravvicinata: prima De Rossi di testa non è fortunato, e poi Dzeko, che gioca con un turbante in testa a causa di un colpo subito nei primi minuti di gioco, non riesce a incidere col tiro rasoterra. Ben più pericolosa la conclusione di Tonev alla mezz'ora. Szczesny si esalta e risponde da par suo al bulgaro. Due minuti più tardi contropiede orchestrato da Totti, il quale vede Dzeko appostato in posizione di sparo, a salve però perché il tiro termina alto. Totti è nervoso e viene ammonito per un intervento col piede a martello su un avversario. Quando le due squadre si apprestano a rientrare nello spogliatoio, ecco la zampata di Iago Falque, da vero rapace d'area. Rimessa laterale lunga di Digne, sulla quale bucano i centrali di difesa gialloazzurri. In area irrompe lo spagnolo che non perdona. Si va così a riposo sul parziale di 1-0 per la Roma.
Nella ripresa i giallorossi si limitano all'ordinaria amministrazione. La prima occasione è per i padroni di casa ancora con Rosi, voglioso di ben figurare al cospetto dei suoi vecchi colori. Il tiro in diagonale è bloccato bene in presa bassa da Szczesny. L'ex romanista si conferma il più attivo dei suoi e, poco più tardi, in azione fotocopia non crea grattacapi al portiere polacco. Al 57' Garcia rinforza il centrocampo sostituendo a sorpresa Dzeko per lasciare spazio a Nainggolan. I ciociari non ci stanno a mollare. Al 74' manca un rigore in favore del Frosinone: Digne tocca con un braccio in area poi crolla a terra coprendosi il volto. Il direttore di gara Gervasoni e l'arbitro di porta Tagliavento ignorano le proteste dei padroni di casa che poi vanno vicini alla segnatura col colpo di testa imperioso di Ciofani, l'illusione ottica al Matusa è quella del gol. Una delle poche sortite offensive della Roma nel secondo tempo è un'incornata di Manolas fuori di poco. Nel finale c'è spazio per Verde tra i padroni di casa, ma il giovane di scuola giallorossa si fa vedere solo con un tiro che finisce docile tra le braccia di Szczesny. La squadra di Garcia dapprima non riesce a chiudere anzitempo la contesa solo per la sfortuna, che impedisce a Florenzi di gioire dopo aver visto il pallone stamparsi sulla traversa. Poi però è il nuovo entrato Iturbe a mettere in cassaforte la vittoria con un'azione in solitaria. Finisce la sfida con la Roma che incamera i tre punti: miglior viatico per preparare la partita contro i campioni di tutto.

TOTTI DIXIT - "Vittorie come quella che abbiamo ottenuto a Frosinone valgono doppio. Fare bottino pieno in trasferta, indipendentemente dall'avversario, non è mai scontato". È il pensiero del capitano a esprimere perfettamente la sintesi dell''incontro. Il suo commento è rivolto a chi pensava a una partita facile per i giallorossi. Il Frosinone, finché ha potuto, se l'è giocata, dimostrando di valere la categoria. Anche in una partita in cui non ha brillato, le parole di Totti sono da leader vero: un leader che finalmente è tornato in campo per la gioia dei suoi tifosi.

IL TABELLINO
FROSINONE-ROMA 0-2 (44' Iago Falque, 47' st Iturbe)

Frosinone (4-4-2): Leali; Rosi, Blanchard, Diakité, Pavlovic; Tonev, Chibsah, Gucher (21' Sammarco), Soddimo (44' st Longo); D. Ciofani, Dionisi (32' st Verde).A disp.: Zappino, Gomis, M. Ciofani, Crivello, Bertoncini, Russo, Frara, Paganini, Castillo. All.:Stellone.

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi, Rüdiger, Manolas, Digne; De Rossi, Keita; Gervinho, Totti (35' st Iturbe), Iago Falque (24' st Salah); Dzeko (12' st Nainggolan). A disp.: De Sanctis, Castan, Gyomber, Maicon, Torosidis, Emerson, Ucan, Vainqueur, Ponce.All.: Garcia.

 

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.