Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.mpnews.it/home/archivio/config/routing.php on line 4
MP News | Archivio
collabora redazione chi siamo


venerdì 23 agosto 2019

  • MP News
  • Gourmet

RICETTE - Barchette di Linzer

Una delizia a forma di barchetta!

03.10.2014 - Roberto Saluzzi



RICETTE - Caffècarli

Una crema squisita dentro gusci di cioccolato caraibico!
Leggi l'articolo

RICETTE - Opera

Una preparazione complessa per un dolce squisito.
Leggi l'articolo

RICETTE - Colomba

Il dolce pasquale per eccellenza!
Leggi l'articolo

GLI INGREDIENTI

Per la base frolla

120 g di nocciole tostate e macinate

100 g di farina comune

120 g di zucchero

120 g di burro

30 g di cacao amaro

2 uova medie

1 cucchiaino di cannella

1 cucchiaino di pepe di Giamaica

1 pizzico di sale

 

Per finire

180 g di confettura di lamponi

q.b. di lamponi freschi per decorare

q.b. di zucchero a velo

LA PREPARAZIONE

Inserite nella planetaria tutti gli ingredienti per la base e azionate brevemente, quanto basta per amalgamare il tutto.

Conservatela in frigorifero per alcune ore avvolta nella pellicola trasparente.

Nel frattempo imburrate e infarinate 20 barchette con la base da 8 centimetri di lunghezza. In alternativa, con queste dosi si potrebbe allestire una teglia da crostata da 25 centimetri.

Stendete la pasta e foderate gli stampini, rimettete il tutto in frigorifero per almeno mezz'ora.

Accendete il forno a 180 °C.

Versate un cucchiaino scarso di confettura dentro ogni barchetta. Infornate per 15 minuti.

Una volta raffreddati decorateli con lamponi e una leggera spolverata di zucchero a velo.

Questa pasta frolla molto saporita e speziata può essere farcita con altre confetture, come ciliegie, visciole, ecc... ma anche con marmellate di agrumi, come si nota in una foto. Ma anche da sola, in forma di biscotto, è proprio squisita.

BlinkListDiggFacebookFurlGoogleLinkedInLiveMySpaceNetscapeNetvibesNewsVineOk NotiziePliggPliggaloPostanotiziePrintRankaloSegnaloStumbleUponTechnoratiTechnotizieTwitterYahooBuzzdel.icio.usemailfainformazione.it

Commenti

Per poter lasciare un commento devi prima effettuare il login o registrarti al sito.