"Risvegli d'Arte" al Teatro Greco: Maurizio Trippitelli

Il ritmo coinvolgente delle percussioni

01.10.2010 - Sara Benvenuto

In occasione della rassegna "Risvegli d'Arte", il 28 settembre il Teatro Greco ha ospitato la Percussion Ensemble, una compagnia di percussionisti ideata e creata da Maurizio Trippitelli. Nella serata a loro dedicata, il teatro è stato inondato dalla coinvolgente musica, dal ritmo  e dall'energia dello spettacolo " Il Battito del Mondo", durante il quale otto virtuosi musicisti hanno avvolto il pubblico con avvincenti ritmi esotici, creati dalle potenzialità ritmiche di una enorme varietà di strumenti a percussione come il maramè, il wavedrum, le campane tubolari e molti altri ancora.

Un concerto unico e avvolgente, che attraverso la musica ha portato gli spettatori in giro per il mondo, alla scoperta dei suoni della terra, dalle melodie del mediterraneo alle improvvisazioni jazz. Il "Battito del Mondo" rappresenta una nuova affascinante avventura nello straordinario percorso del maestro Trippitelli, che ha già collaborato con artisti di fama internazionale come Carreras, Domingo, Bruson e Bocelli. Nelle sue rappresentazioni, Trippitelli si dimostra ancora una volta costantemente alla ricerca di sonorità inedite attraverso la sperimentazione e la contaminazione di nuovi linguaggi musicali, come testimonia la collaborazione dei due percussionisti senegalesi Moustapha Mbengue e Ismaila Mbaye, interpreti di brani dai ritmi africani ai quali hanno aggiunto danze e canti tipici della loro terra natia.

Il concerto si è aperto nel buio del palco in un'atmosfera quasi surreale illuminata solo dal silenzioso movimento delle bacchette fluorescenti, in un crescendo di musica che è poi esplosa in un incalzante ritmo caraibico, alternato alle dolci melodie oniriche, evocate dai toni caldi dell'illuminazione soffusa. I brani scelti e arrangiati da Maurizio Trippitelli, eseguiti con maestria dagli ottimi musicisti della Percussion Ensemble, lasciano spazio a cambiamenti stilistici e conducono senza esitazione dalle sonorità del jazz, nelle quali il pianista Davide Pistoni dà libero sfogo alla sua creatività improvvisando la sua parte, alle più dure sonorità rock del bassista Dario Spinelli.

Un concerto unico, imperdibile per gli appassionati di ogni genere di musica.

 

Orario spettacolo: Ore 21,00

Biglietti: €15,00 (intero) - €12,00 (ridotto CRAL) - €10,00 (ridotto studenti)

Info e prenotazioni: T. 06 8607513 - promozione@teatrogreco.it - www.teatrogreco.it